L9_011

 

Prosegue l’opera (complessa, per la verità) di aggiornamento a Jelly Bean di Lg Optimus L9, uno dei dispositivi di punta della casa coreana, che in Italia è stato venduto in maniera esclusiva attraverso i carrier, e quindi con firmware brandizzati che, per le particolarità installate dagli operatori, richiedono un processo di aggiornamento frammentato.

Dopo la versione no-brand e Fastweb, è dunque Vodafone a rilasciare il firmware V20a, che porta il dispositivo da Ice Cream Sandwich 4.0.4 a Jelly Bean 4.1.2. e introduce una lunghissima serie di novità, così riportate nel changelog pubblicato da Lg sulla pagina ufficiale Facebook, e alle quali è possibile accedere tramite FOTA (ricordando che la mole di dati da scaricare risulta più agibile attraverso una connessione WiFi, per non incappare in rischi di spesa esorbitanti con la tariffa dati del proprio operatore):

  • Aggiornamento del sistema operativo a Jelly Bean 4.1.2.
  • Nuova funzione QSlide 2.0 per gestire più applicazioni contemporaneamente sulla stessa schermata.
  • Nuova funzione Application Link nella sveglia.
  • Nuova funzione Temi Messaggi per cambiare lo sfondo nelle conversazioni degli SMS.
  • Nuova funzione Screen Zooming per usare il pinch-to-zoom negli SMS, nelle anteprime della galleria, nelle email, nella rubrica e negli SMS.
  • Nuova funzione Live Zooming per ingrandire i video in tempo reale usando il pinch-to-zoom.
  • Nuova funzione USB Audio per riprodurre l’audio tramite USB usando le docking station compatibili.
  • Applicate le più recenti patch di sicurezza Google.
  • Aggiornata l’applicazione QuickMemo.
  • Aggiornate diverse applicazioni alla versione più recente.
  • Nuovo widget meteo AccuWeather.
  • Rimosse le applicazioni News e Finance di Yahoo!
  • Rimossa l’applicazione LG Tag+. E’ possibile scaricarla dall’applicazione “Gestione applicazioni”.
  • Aggiornate le applicazioni Vodafone alla versione più recente.

Per quanto riguarda gli altri tre maggiori operatori rimasti (Tim, H3GWind), nonostante le sempre più pressanti richieste degli utenti, non sono state rilasciate date ufficiali, ma almeno per quanto riguarda Tim l’aggiornamento è stato ufficializzato, così come dalla stessa Lg, che invita ad attendere pazientemente.