download

Tra Apple e Samsung c’è stato uno scontro legale ancora non finito e gia si vocifera di una seconda epica guerra a colpi di brevetti e violazioni di brevetti. Gli avvocati delle due parti coinvolte avevano richiesto se fosse il caso di sospendere il secondo caso statunitense fino a quando il primo non fosse stato risolto, invece il giudice distrettuale Lucy Koh avrebbe deciso diversamente.

La Apple è stata la vincitrice tra la Samsung, con la giuria che ha assegnato a favore del colosso di Cupertino un risarcimento di 1,05 miliardi dollari di danni. Questo non ha posto la parole fine al caso ed entrambi le parti hanno presentato ricorso.

Il giudice ha risarcito la Apple per 450 milioni di dollari e perciò una nuova causa sarebbe stato necessaria per quantificare i danni della mela morsicata. Perciò è ancora tutto da decidere.

Nonostante ci sia un caso ancora aperto si parla già di un secondo grande capitolo tra i due rivali e proprio il giudice Koh avrebbe deciso di procedere anche con questo detto precedentemente.

Leggi anche:  Android P sarà compatibile con il controller XBox One S, i giocatori esultano

Il secondo grande processo dei brevetti vede sempre Apple accusare il rivale Samsung di aver violato altre proprietà intellettuali e tutto avrà inizio il prossimo Marzo 2014.  Apple questa volta sostiene che vari dispositivi Samsung violano la propria tecnologia di ricerca brevettata su dispositivi mobili, incluso Siri.

Tutto questo riguarda tutti i dispositivi Android nati in Samsung ma quest’ultimo avrà sicuramente preparato un’altra difesa per poter fermare tutto ciò. Ma dato che è uscito sempre sconfitto, il produttore sud-coreano sembra realmente intenzionato, anche in questo scontro, a negare la vittoria al rivale, come già successo con molte ingiunzioni in giro per il mondo.

Il giudice Koh ha richiesto ad entrambi di ridurre il numero di incidenti ed il numero dei periti per snellire il caso. Dovremmo avere maggiori dettagli a riguardo nei prossimi mesi in modo da essere pronti per un’altra battaglia tra giganti.