Android 5.0 s4

Altre indiscrezioni giungono sul prossimo attesissimo telefono delle serie Galaxy, l’S4, che pare monterà a bordo, tra le altre cose, una funzionale fotocamera da ben 10 megapixel.

E’ stata infatti scovata su Picasa web album una foto che sembrerebbe essere stata fatta con il prossimo top di gamma di mamma samsung, il Galaxy S4, che dovrebbe essere presentato il 15 marzo tramite un evento dedicato.

Facendo una ricerca on-line alcuni utenti si si sono imbattuti in una foto che sembrerebbe essere stata scattata proprio dal galaxy s4, magari in fase di test a qualche fortunato dipendente che ha il compito di testarlo.

Dalle informazioni exif della foto le dimensioni sono di 2322 x 4128 pixel, che condurrebbe alal conclusione che la fotocamera sarà di 10 megapixel circa.

Alcuni utenti più esigenti rimarranno un pò delusi forse visto la concorrenza, sony nello specifico che ormai hanno puntato sui 12-13 megapixel, naturalmente noi di Tecnoandroid ricordiamo agli utenti che in questi casi più che la quantità dei megapixel è la qualità finale delle foto che si deve osservare.

Questo quindi va a completare i rumor che avevano suggerito le altre caratteristiche dello smartphone che elenchiamo qui di seguito:

  • Processore Quad Core Exynos
  • 2 gb di ram
  • display 5 pollici full hd
  • fotocamera da 10 megapixel

Ancora invece niente è trapelato sul form factory del device, seguirà la linea dei telefoni attuali o segnerà un netto cambiamento rivoluzionando il design e il family look adottato da samsung fino ad oggi?

Noi di Tecnoandroid come sempre saremo comunque vigili e attenti per potervi aggiornare su ulteriori notizie sull’attesissimo smartphone!

Avatar
“Nata a Parma il 18 Settembre 1991, da piccola passavo pomeriggi interi spiando mio cugino, da dietro le spalle, mentre giocava a Nintendo e Play Station. Crescendo, son passata ad avere io il joystick in pugno, e a picchiare duro a Tekken! ;) Appassionata dalla tecnologia in generale, dopo aver spolpato il mio vecchio telefono Bada, sono definitivamente passata ad Android, grazie al mio geek-fidanzato che mi ha trasmesso il pallino del Galaxy Nexus, ora inseparabile. Dalla fusione tra passione per la tecnologia e per la scrittura, nasce la mia collaborazione per TecnoAndroid.”