La nuova interfaccia utente di Android P scorre in orizzontale in base a 9To5Google. Ha ottenuto informazioni sull’aspetto della nuova interfaccia e altre modifiche della barra di navigazione che Google sta apportando alla versione imminente del sistema operativo mobile.

Oltre alle informazioni ci sono anche schermate che descrivono ciò che gli utenti vedranno dopo aver installato Android P. Anche se vale la pena ricordare che gli screenshot in rete non sono veri e propri screenshot del design ma, piuttosto, mock-up basati sulle informazioni. L’interfaccia utente scorrerà orizzontalmente anziché verticalmente come ora, e il pulsante che apre questa interfaccia utente, che è sempre stato un pulsante di forma quadrata, verrà rimosso a favore di un gesto- interazione. Esso sarà basato su nuovo pulsante home a forma di pillola.

Android P si aggiorna introducendo la possibilità di far scorrere orizzontalmente l’interfaccia utente

Mentre, per accedere alle app aperte di recente dalla schermata iniziale di Android sarà necessario scorrere verso l’alto dal pulsante Home. Così si visualizzeranno i pannelli di grandi dimensioni di tutte le app in quel momento aperte e in esecuzione. Oltre al nuovo orientamento a scorrimento, i pannelli avranno anche angoli più arrotondati, mentre al momento sono più squadrati.

Dunque invece di scorrere verso l’alto e verso il basso per scorrere tra le app aperte, scorri verso sinistra o verso destra. Inoltre, dovrai scorrere verso sinistra o verso destra per chiudere un’app, facendo scorrere con la stessa azione. In sostanza Google ha solo capovolto le cose. Il pulsante Indietro, ad esempio, è ancora in posizione con la nuova interfaccia utenti. Anche se, si dice che il tasto scompaia se la schermata iniziale è visibile. Inoltre, rimane inattiva senza interazione abbastanza a lungo.