Samsung

Samsung sta lavorando ad una serie di nuovi smartphone appartenenti alla serie Galaxy J e Galaxy A. Ora, sembra che la società si stia concentrando sugli smartphone Galaxy A6 e Galaxy A6 +. Questi dispositivi sono stati avvistati in una serie di perdite negli ultimi tempi.

Il Samsung Galaxy A6 + è stato avvistato sul sito di riferimento HTML5. Lo smartphone sembra aver superato anche il sito Web di certificazione Wi-Fi rivelando alcuni dei suoi aspetti. Il database Wi-Fi Alliance mostra che il Galaxy A6 + potrebbe arrivare con il numero di modello SM-A605FN / DS. Questa informazione è in linea con le indiscrezioni trapelate in precedenza.

Il suffisso DS nel numero di modello indica che il presunto modello individuato sul sito Web di certificazione Wi-Fi potrebbe essere una variante dual-SIM del dispositivo. La certificazione come mostrato nell’immagine indica anche che lo smartphone monterà Android 8.0 Oreo al lancio. Rivela inoltre che il Galaxy A6 + potrebbe arrivare con il supporto per entrambe le bande Wi-Fi da 2,4 GHz e 5 GHz.

 

Il sito Web di benchmark HTML5 mostra che il Galaxy A6 + potrebbe sfoggiare un display Infinity come il Galaxy A8 e Galaxy A8 + presentati a dicembre. Il telefono dovrebbe contare su una risoluzione di 412 x 846 pixel. Gli smartphone Galaxy A6 e Galaxy A6 + sono trapelati anche in una lista di Geekbench rivelando alcune delle caratteristiche chiave di questi dispositivi.

Samsung vuole tornare a conquistare la fascia media del mercato

 

Si ritiene che il Galaxy A6 sia dotato di un SoC Exynos 7860 abbinato a 3 GB di RAM. Si dice che il Galaxy A6 + utilizzi un SoC Snapdragon 625 abbinato a 4 GB di RAM. Il database di riferimento suggerisce anche la presenza di Android 8.0 Oreo. Ci sono rapporti che suggeriscono che i prossimi modelli potrebbero ricevere l’aggiornamento ad Android P con il supporto a Project Treble.

Possiamo aspettarci che il Galaxy A6 abbia un display FHD +, 18: 9 da 5,6 pollici ed il Galaxy A6 + possa offrire un display da 6 pollici, più grande con un rapporto di aspetto ed una risoluzione simili. Samsung sembra voglia offrire smartphone di fascia media sempre più performanti, in modo da poter combattere le offerte proposte dai maggiori brand cinesi. Si tratta di un obiettivo importante per la società, per poter rafforzare la sua presenza nel mercato di fascia media. Settore nel quale, ultimamente sta faticando a causa della scalata di concorrenti come Xiaomi.