Google Home ItaliaGoogle Home e Home Mini hanno appena ottenuto il supporto pieno alla lingua italiana e si rendono disponibili per tutti gli acquirenti del Bel Paese. Basati su tecnologia Assistant, i nuovi dispositivi sono in grado di semplificarsi la vita svolgendo al posto nostro una serie di importanti funzioni. Quali sono quelle da provare assolutamente? Vediamole.

Google Home Mini e Google Home: 5 funzioni indispensabili

Appena giunti alla nostra attenzione dopo una serie di anticipazioni ed indiscrezioni circa la loro uscita, Google Home e Home Mini rappresentano la natura evoluzione dei sistemi Smart. Concepiti nel contesto della domotica quali sistemi di altoparlanti intelligenti faranno molto più che intrattenerci con semplici playlist e melodie. Dallo loro, infatti, hanno l’ultima revisione aggiornata di Google Assistant e tutte le istruzioni ed i comandi correlati.

Cosa potremmo mai volere da un sistema del genere? Quali sono le richieste che possiamo avanzare? Scopriamo le 5 funzioni più curiose dei nuovi device.

Barzellette e battute

Il sistema integrato Assistant è già famoso su smartphone per la qualità delle sue battute e per il suo spiccato senso dello humor. Alcune barzellette sono argute mentre altre vi faranno desiderare di passare oltre. Ciononostante si tratta di una funzione davvero divertente, che spezza la monotonia ed il ritmo pesante grazie ad un sistema molto colloquiale.

Basta solo dire “Ok Google! Raccontami una barzelletta” e godersi il risultato. Nel caso la battuta fosse fiacca non temete. Potete sempre farglielo notare e lui se ne farà una ragione cercando di migliorarsi.Google Home comandi

Accesso ai servizi di terze parti

I nuovi sistemi non sono fini a se stessi. Infatti consentono di dialogare con altri servizi di terze parti. Al momento si contano oltre 200 partner che offrono supporto anche alla lingua italiana. Sarà possibile quindi prenotare ristoranti, corse ai taxi, biglietti del treno, leggere news di una specifica testata e così via. Abbiamo solo l’imbarazzo della scelta. Basta solo specificare all’altoparlante cosa si intende fare.

Mai più impegni persi

La vostra memoria fa cilecca? Niente paura. Ci pensa Google Home. Grazie al suo sistema intelligente può ricordarvi gli impegni e tutti i dettagli di un appuntamento. Il sistema è in grado di ricordare qualsiasi cosa. La sua memoria da elefante vi farà evitare brutte figuracce e consentirà di fissare gli appuntamenti con tanto di orario, data e luogo di incontro.

Pronti a giocare?

Come possiamo giocare attraverso la nostra voce? Basta dire ad esempio: “Sono fortunato“, “Facciamo un gioco“, “Palla di cristallo” e sei vi sentite troppo maturi per questo genere di cose allora potete sempre optare per Google Chromecast con tutti i giochi che trovate sul PlayStore. Un video mostra come funziona il sistema.

Sveglia, sei in ritardo!

Grazie al nuovo sistema Google Smart Speaker saremo in grado di svegliarci al’ora stabilita senza la preoccupazione che il nostro smartphone scarico ci faccia mancare gli impegni mattutini. Allo stesso modo è possibile anche impostare un timer. A cosa potrebbe servire? Ad esempio quando stiamo ai fornelli. Mai più arrosto bruciacchiato.

State pensando di acquistare Google Home o Home Mini? Come intendete utilizzarlo? Streaming? Domotica? Oppure semplice sistema per l’ascolto della musica? Fatecelo sapere.