Nuova truffa in circolazione su Facebook
Nuova truffa in circolazione su Facebook

Da poco Facebook ha dato una svolta ai suoi post, favorendo i post degli amici e persone con cui si hanno relazioni al posto delle pagine commerciali. Sembra però che questo non valga per i post sponsorizzati, infatti si trovano ancora delle truffe dei buoni regalo omaggio.

Quella di cui parleremo oggi è una truffa già nota alle forze dell’ordine, ma probabilmente Facebook ha deciso di badare alle proprie tasche e non agli utenti che potrebbero leggerla.

Un’altra truffa su Facebook, fate molta attenzione

La truffa offre buoni regalo omaggio a discapito di MediaWorld. Vengono infatti promessi buoni spesa da 1000 euro a tutti i papà nati a marzo. Il legame tra la catena e questa pagina su Facebook è ovviamente falso. Questa è una truffa architettata molto bene, infatti cliccando sul post si viene reindirizzati in una sezione di commenti del tutto falsi. Tutti ovviamente positivi che invitano altri clienti a partecipare al gioco.

Il fatto grave, non è la truffa in sé, ma Facebook che offre la possibilità di pubblicizzare questo tipo di annunci. Infatti in teoria tutti i post di pubblicità dovrebbero essere sottoposti a verifica. La piattaforma quindi ha permesso che questa truffa circolasse. La seconda cosa abbastanza grave è il fatto che l’autore della pubblicità ha sfruttato i filtri delle pubblicità di Facebook.

Leggi anche:  Samsung, il nuovo logo potrebbe far pensare a dei nuovi occhiali Smart

Più precisamente, è possibile scegliere il pubblico a cui rivolgere la pubblicità, area geografica, sesso, età e anche mese di nascita. La promozione è rivolta ai papà nati a marzo, quindi quasi sicuramente non sarà proposta ad una ragazza ventenne nata a gennaio. Sono quindi truffe mirate grazie alla possibilità offerta da Facebook di “scegliere il pubblico”. A questo punto, sono sicuramente più accettate le pagine commerciali.

Il nostro consiglio è quello di non cliccare il link o comunque di non fornire i vostri dati personali, ripeto che la catena MediaWorld non ha niente a che fare con la pubblicità che potreste vedere sul social. Se volete rimanere aggiornati su tutte le nostre news giornaliere, scaricate la nostra applicazione TecnoAndroid da Google Play.