Come vi abbiamo anticipato nella giornata di ieri, Huawei sarà presente al Mobile World Congress (MWC) 2018 che si terrà a fine mese, ma non annuncerà il suo flagship Huawei P11 / P20.

Le ammiraglie vedranno la luce in occasione di un evento dedicato in aprile, probabilmente a Parigi. Circa una settimana fa, l’affidabile leaker Roland Quandt ha rivelato che i prossimi Huawei P20, P20 Plus e P20 Lite avranno – rispettivamente – i nomi in codice Emily, Charlotte e Anne; ed oggi, ecco che Anne – Huawei P20 Lite – è stato scovato all’interno del database della FCC.

Secondo l’ente cinese, Huawei P20 Lite avrà un rapporto di aspetto piuttosto particolare: 19: 9, con risoluzione display di 1.080 x 2.280 pixel. Ciò indica che lo smartphone, probabilmente, avrà una tacca simile all’iPhone X di Apple.

Le informazioni trapelate rivelano anche le sue dimensioni: 148 x 70 mm. Il prodotto è un po’ più alto di iPhone X, il quale misura 143,6 x 70,9 mm. E questo suggerisce che la presenza di un display da 6 pollici di diagonale.

Leggi anche:  Huawei: un nuovo smartphone con display 19:9 certificato dalla FCC

La parte posteriore godrà di una fotocamera tripla, disposta in posizione verticale e certificata Leica. Inoltre, P20 Lite dovrebbe essere basato su Android 8.0 Oreo, e implementare una batteria da 2.900 mAh con supporto per la ricarica da 18W.

Huawei, ricordiamo, ha recentemente presentato la sua tecnologia di riconoscimento facciale 3D, il cui funzionamento è assai simile a quella di Face ID. Il tutto sarà gestito dal potentissimo Kirin 970, dotato di Rete Neurale.

Come accennato in precedenza, Huawei non presenterà nuovi smartphone al MWC 2018. Tuttavia, l’azienda cinese dovrebbe annunciare altri dispositivi come MediaPad 5 (2018).