Apple, ecco come fare un backup su iCloud
Apple, ecco come fare un backup su iCloud

I possessori di dispositivi Apple dispongono di una funzionalità essenziale, cioè l’archiviazione sul cloud iCloud. Questo servizio consente di salvare foto, video, file e documenti senza occupare la memoria del nostro dispositivo, ma nella “nuvola”.

Questa funzione è indispensabile soprattutto se si vuole ripristinare un backup fatto con iCloud stessa. Se non sapete come si effettua un backup con iCloud, questo è l’articolo giusto per voi. Ecco una piccola guida.

Come effettuare un backup con iCloud

Prima di tutto, per effettuare un backup con iCloud avrete bisogno di un account collegato al vostro ID Apple. La “nuvoletta” offre 5 GB gratuiti di archiviazione nel piano base, sottoscrivendo però un abbonamento mensile avete la possibilità di aumentare lo spazio. Per fare un backup con il vostro iPhone o iPad, recatevi nelle impostazioni e selezionate il nome utente.

Cliccate poi sulla voce iCloud e scorrete in basso fino ad arrivare a Backup iCloud, attivate l’opzione spostando il toggle su ON. Infine selezionate l’opzione “esegui backup adesso”. Potrete poi utilizzare questo backup per recuperare tutti i vostri dati se doveste cambiare iPhone o iPad.

Leggi anche:  Tim propone un’offerta incredibile ai suoi clienti, 30 GB da consumare in 6 mesi

Il backup con Mac non permette di effettuare un backup completo, tuttavia potete però archiviare i dati delle app, le foto, i video, contatti e altro. Cliccate sull’icona “preferenze di sistema” e poi “iCloud”. Potete scegliere ora quali servizi abilitare per l’archiviazione in iCloud e una volta selezionati il backup inizierà in automatico. Acquistando a questo punto un Mac nuovo, potrete recuperare tutti i dati selezionati in precedenza semplicemente effettuando il login con l’account con il quale avete fatto il backup.