iPhone 6 di Apple

L’ultima parte di 2017 per Apple è stata caratterizzata dal problema batterie che ha colpito numerosissimi iPhone in giro per il mondo. La casa di Cupertino, a seguito di elevate richieste di supporto dei consumatori, ha finalmente ammesso l’anomalia legata al malfunzionamento di batterie sui melafonini.

iPhone, che problemi per le batterie

Ad essere colpiti dai malfunzionamenti sono tutti coloro che possiedono un iPhone 6 o versioni successive. Con il rilascio di nuovi aggiornamenti (ad esempio, iOS 10.1.2) l’autonomia degli smartphone è andata via via calando. In molti device, inoltre, si sono verificati con frequenza elevata episodi di spegnimento automatico (con percentuali al 100%) e di non accensione.

Apple è corsa (con ritardo) ai ripari ed ha trovato una soluzione. In questo inizio 2018 tutti coloro che vorranno effettuare un cambio batteria al proprio iPhone potranno godere di una tariffa agevolata. Al posto di spendere 89 euro, tutti coloro che non possiedono un piano AppleCare potranno cambiare la parte del terminale ad un prezzo scontato di 29 euro.

La riduzione di 60 euro rappresenta un punto d’incontro verso coloro che chiedevano addirittura la sostituzione gratuita.

Come cambiare batteria negli Apple Store

Sarà possibile usufruire del cambio batteria in tutti gli Apple Store. Ogni utente avrà a disposizione sino al 31 Dicembre solo un cambio batteria a 29 euro per iPhone. In caso di ulteriore sostituzione, il prezzo sarebbe di 89 euro (a meno di un evidente errore di funzionamento).

Ricordiamo che è possibile cambiare batteria anche senza una vera diagnosi di errore e malfunzionamento.