Lo Huawei P11, dopo una interminabile attesa, sta finalmente per arrivare. Nel corso del Mobile World Congress di Barcellona, molto probabilmente l’azienda toglierà il velo da uno degli smartphone Android più attesi del 2018. Nel frattempo, ecco svelata l’intera scheda tecnica con un’immancabile sorpresa.

Sebbene il mondo, ed il nostro paese in primis, sia in crisi, l’attenzione della gente è sempre rivolta a due cose: il Calcio ed i nuovi smartphone. Per questo motivo, quindi, l’attesa relativa al lancio dello Huawei P11 è diventata in un certo senso febbrile. Da diversi mesi, ormai, sul web impazzano schede tecniche ipotetiche e tante illazioni. Oggi, finalmente è stata svelata la scheda tecnica completa.

Huawei P11, scheda tecnica completa ed una sorpresa

Scopriamo da vicino come sarà il nuovo terminale:

  • 6 GB di RAM.
  • Processore Kirin 975 per la variante Pro e Kirin 970 per la versione base.
  • Memoria interna da 64GB con possibilità di espanderla tramite microSD.
  • Fotocamera posteriore tripla da 40 megapixel con uno zoom ibrido 5X.
  • Display da 5.8 pollici con un aspect ratio da 18:9.
  • Batteria non removibile, come in tutti gli ultimi modelli Huawei, da 3’200 mAh.

Questa è la scheda, veniamo alla novità. Ebbene, come molti di voi sapranno, se ci hanno seguiti attentamente, da tempo si discute della possibilità che il nuovo modello abbia nome Huawei P20 e non P11.

Recentemente, invece, evleaks, nota fonte in materia di rumors ed indiscrezioni, ha affermato con certezza che il nuovo modello si chiamerà Huawei P11. L’azienda, pertanto, non sembra intenzionata ad un salto generazionale, seguirà, come è giusto che sia, la consueta nomenclatura.