Galaxy S9: prima foto dal vivo
Galaxy S9: prima foto dal vivo

L’immagine che vi abbiamo postato in apertura è la prima immagine reale di Samsung Galaxy S9. La foto è stata condivisa su Reddit, e si: è uguale a Galaxy S8.

Leggi anche: Samsung Galaxy A8 (2018) arriva in Europa ad un prezzo troppo salato

Ma ciò non ci sorprende più di tanto: il dispositivo mostrato nell’immagine sembrerebbe corrispondere a quanto affermato dalle precedenti voci; purtroppo, la bassa risoluzione non ci permette di identificare il modello – S9 o S9 Plus.

Galaxy S9 deluderà tutti gli utenti, almeno lato design

Squadra che vince non si cambia, dice un noto detto popolare. Non ci sorprende, ma non è detto che non ci deluda, almeno lato design.

Ripetiamo, Galaxy S9 sarà molto simile a Galaxy S8, poiché adotterà il medesimo Infinity display e cornici ridotte ai minimi termini; stando ad alcune voci, la cornice inferiori sarà leggermente più piccola di quella di S8.

Samsung avrebbe deciso poi di dotare Galaxy S9 di pulsante fisico Bixby situato sotto il bilanciere del volume, sul lato sinistro. Altra differenza – non visibile in foto – riguarderà la fotocamera, doppia su S9 Plus e singola su S9. Una scelta piuttosto discutibile, che di certo non farà piacere agli utenti – i quali, per godere della dual camera, dovranno spendere di più ed acquistare la versione Plus dell’ammiraglia.

Leggi anche:  Samsung, presentato un altro brevetto che mostra un innovativo smartphone

Secondo quanto emerso negli ultimi mesi, anche la parte hardware vedrà alcune differenze. Innanzi tutto, il quantitativo di RAM: 4GB su S9 e 6GB su S9 Plus; per quanto riguarda il chipset, troverà posto un Qualcomm Snapdragon 845 nei modelli venduti negli Stati Uniti e la Cina, mentre le varianti internazionali saranno caratterizzate da un SoC proprietario Exynos 9810.

Nella fattispecie, l’Exynos 9810 sarà un chip realizzato con processo produttivo a 10nm di seconda generazione, con velocità di clock fino a 2,9 GHz, un significativo miglioramento rispetto alla frequenza di 2.45GHz impostata su Exynos 8895. Infine, dal punto di vista estetico, il colosso coreano ha deciso di spostare il lettore di impronte digitali sotto la fotocamera, rendendolo così più facilmente raggiungibile.

I prossimi smartphone top gamma debutteranno in occasione del MWC 2018 di Barcellona, e saranno in vendita già nella prima settimana di Marzo.