Natale è da sempre un periodo cruciale per tutte le aziende hi-tech. Da quando gli smartphone sono diventati mainstream, è proprio durante la stagione delle festività che il mercato raggiunge le sue vette più alte.

Google batte Apple a Natale

In questo modo, ogni dicembre si rinnovano le sfide tra i colossi. Samsung, in questo Natale, si è confermata regina con il maggior numero di nuove attivazioni. La sorpresa, però, è un’altra. Per la prima volta Google ha fatto meglio di Apple, attestandosi come degna protagonista della scena.

I dati che vi riportiamo sono quelli relativi agli Stati Uniti. L’agenzia Localytics ha segnalato che i Pixel 2 ed i Pixel 2 XL sono stati, in assoluto, i dispositivi con il maggior incremento di attivazioni rispetto allo scorso anno. Per la fattispecie la versione standard del flagship Google ha totalizzato un +36,61%, mentre la versione XL ha segnato un +31,41%.

Alla stregua di questi risultati ne consegue che gli iPhone (sia nel format X sia nel format 8 ed 8 Plus) hanno deluso parzialmente le aspettative.

Leggi anche:  Apple Park si mostra in un video ma all'interno nasconde un problema

Per BigG si tratta di un grande risultato, anche se soltanto locale (nonostante gli USA siano una grandissima fetta di tutto il mercato USA). Nel corso delle prossime settimane scopriremo se la fortuna di Pixel 2 e Pixel 2XL accompagnerà Google anche nella conquista di nuovi territori.