treSe siete ex clienti Wind Tre controllate la vostra casella SMS: è probabile che in serbo per voi vi sia un’offerta targata Tre. Questo SMS Winback fa parte della nuova campagna pubblicitaria “Torna in 3”, che l’operatore telefonico ha intrapreso a partire dal 14 Dicembre 2018.

Per gli ex clienti che si sono lasciati scappare l’occasione il mese scorso, si ripresenta, così, l’opportunità di tornare a Tre, tramite un’offerta speciale: difatti, proprio a Novembre, Tre aveva proposto questa promozione per tentare gli appetibili clienti provenienti da TIM e Operatori Virtuali.

Si tratta della Play GT9, che consiste in: 250 minuti di chiamate verso tutti i numeri nazionali e 5GB di traffico dati 2G/3G/4G.

Il costo è di 2,25 euro a settimana; tirando le somme, ciò significa che in 4 settimane, si hanno a disposizione ben 1000 minuti e 20 GB con soli 9 euro. Per attivare l’offerta è necessaria una iniziale tariffa di attivazione di 9 euro, mentre la scadenza è fissata al 24 Dicembre 2018.

Passa a Tre da Tim e Vodafone

Uno dei punti a favore di Play GT9 è sicuramente la mancanza di vincoli, per cui non si rende necessaria l’adesione ad un abbonamento; inoltre, la tariffa settimanale viene detratta direttamente dal traffico residuo, per cui il cliente non è vincolato a fornire dati riguardo conto corrente o carta di credito.

Non finisce qui: i nuovi clienti Tre che aderiscono ad un’offerta o abbonamento entro il 21 Gennaio 2018, hanno la possibilità di navigare ad alta velocità a costo zero, tramite l’opzione 4G LTE; quest’opzione, che normalmente richiede 1 euro al mese, è gratuita fino al 31 Maggio 2018. Oltrepassata questa finestra temporale, dal Giugno 2018, per usufruire di 4G LTE saranno nuovamente necessari 1 euro per il rinnovo mensile.

È utile ricordare che, una volta superata la soglia settimanale di minuti e chiamate a disposizione, il cliente pagherà gli extra secondo quanto previsto dal piano base Tre Power29:

-una volta terminati i minuti a disposizione, verranno addebitati 0,29 cent al minuto per tutte le chiamate nazionali;

-una volta terminati i GB a disposizione, verranno detratti 0,20 cent al minuto ogni 20 MB di connessione internet aggiuntiva.

Per chi, invece, volesse comunicare tramite i tradizionali SMS, non inclusi nel pacchetto Play GT9, il piano base Tre Power29 prevede un addebito di 0,29 cent per ogni singolo messaggio.

Un altro aspetto da tenere in considerazione sta in alcune variazioni riguardo la tariffa base: dal 20 Novembre 2017, difatti, per i clienti che aderiscono alle promozioni di Play GT, non verranno più detratti i 0,50 centesimi previsti dal piano tariffario Power29.

L’offerta Play GT9, oltre che online, può essere attivata anche recandosi nei negozi 3: il cliente proveniente da Tim e Operatori Virtuali (quali per esempio Fastweb, Coopvoce, Kena Mobile…), mostrando l’SMS di Winback, può acquistare una nuova scheda tramite richiesta di portabilità; la portabilità, tuttavia, così come accadeva a Novembre, rimane esclusa per i clienti provenienti da Poste Mobile.