In vista del Natale e del relativo periodo festivo, c’è sempre qualcuno diretto da qualche parte, in viaggio per le vacanze – o di ritorno, diretto ad incontrare qualcuno, comprare un regalo, e così via. C’è una buona possibilità che andare da una parte all’altra in questo periodo non sia solo una necessità ma anche una frustrazione, con il traffico che incombe. Per fortuna c’è Waze.

Molti di voi probabilmente già usano quest’app Android per la navigazione guidata. Il servizio permette di trovare il percorso migliore, con meno traffico. L’azienda è anche abbastanza abile nel fornire indicazioni di vario genere in vista del viaggio. Pertanto, per coloro che hanno intenzione di imboccare una qualsiasi strada in questo periodo, ecco i consigli di Waze. Le seguenti statistiche si basano sui dati raccolti durante la stagione delle festività nel 2016.

Waze è l’app intuitiva e gratuita che ci aggiorna costantemente sulle condizioni del traffico e tanto altro.

Il 22 dicembre si stima che sarà il giorno più trafficato, soprattutto tra le 15 e le 17 del pomeriggio. Queste due ore saranno il momento peggiore, meglio evitare di essere in giro in quel frangente se si ha fretta. Invece, il 25 dicembre pare che sia il momento migliore. Il periodo considerato in entrambi i casi è quello tra il 22 dicembre e il 4 gennaio.

Questi dati sul 25 dicembre variano per coloro che saranno diretti al cinema. Le persone che hanno pianificato di andare al cinema il 25 dicembre sono oltre il 130 percento in più rispetto alle quattro settimane precedenti. Mentre il giorno si avvicina, ci aspetta che anche i negozi alimentari siano più affollati, in alcuni casi addirittura del 61 percento.

Attenendosi a queste statistiche, si consiglia il rientro dalle vacanze il 1° gennaio. Sarà una giornata meno burrascosa da questo punto di vista. Ovviamente va tenuto a mente che tutti questi dati potrebbero variare, leggermente o notevolmente, poiché è improbabile siano accurati al 100% essendo riferiti alle festività dello scorso anno. Però, offrono comunque una prospettiva generale da prendere in considerazione.

Waze entra in gioco proprio per questo. L’app non permette solo di tirare le somme sulle vacanze di un anno fa, ma essendo aggiornata in tempo reale potrà fornire costantemente ulteriori informazioni, ancor più attendibili, per evitare il traffico in qualsiasi momento. Dunque, che aspettate? Recatevi nel Play Store e scaricatela, non ve ne pentirete.