Arrivati gli account Business su WhatsApp
Arrivati gli account Business su WhatsApp

D’ora in poi WhatsApp, oltre che ad essere una semplice applicazione di messaggistica, diventa uno strumento per comunicare con le aziende grazie all’introduzione di WhatsApp Business. 

L’applicazione è separata da quella standard di WhatsApp, anche se è identica in tutto e per tutto se non nelle impostazioni, in cui troverete le voci “business settings” e “statistics”. Ci sono poi delle aggiunte, come il supporto ai numeri di rete fissa e soprattutto anche un modo per separare sfera lavorativa da quella privata.

Come capire se si tratta di un account WhatsApp Business

È possibile controllare se la persone con cui stiamo chattando sia un account business e distingue tre tipologie differenti, distinguibili dall’apposito badge:

  • Verificato: quando un account ha un badge verde con una spunta bianca all’interno del profilo. Un marchio autentico possiede l’account.
  • Confermato: quando un account ha un badge grigio con una spunta bianca all’interno del profilo. Il numero di telefono dell’account corrisponde al numero dell’attività.
  • Account Business: account che sta utilizzando l’applicazione WhatsApp Business ma non è ancora stato verificato o confermato. Badge grigio con un punto di domanda all’interno del profilo.
Leggi anche:  WhatsApp può salvarvi la vita, ecco perchè

In caso di messaggi indesiderati o non richiesti, WhatsApp dichiara che, l’utente può bloccare l’account o segnalarlo come spam. Non è infatti sottinteso che l’account sia supportato dall’applicazione anche se è stato verificato o confermato. Per i dispositivi con sistema Android è scaricabile da Google Play, per iOS bisognerà aspettare ancora.

Leggete anche WhatsApp: fate attenzione alla truffa che ruba i vostri dati personali