Xbox One X
Xbox One X, la nostra recensione

Microsoft ha deciso di proseguire la sua strada nel mondo delle console, presentando sul mercato questa nuovissima Xbox One X. La stessa azienda ci ha tenuto a precisare che questa è al momento la console più potente sul mercato.

In effetti è proprio così e la potenza di questa console si vede e si sente subito. Purtroppo però questa console non è esente da difetti, che portano l’utente a pensare bene all’acquisto, visto anche il prezzo di 499€.

Xbox One X: confezione

In confezione non troverete molto, di fatto avrete:

  • la console
  • un pad
  • il cavo alimentazione
  • il cavo HDMI ad alta velocità

Costruzione, peso e dimensioni

Partiamo subito dalla parte estetica di questo dispositivo, che pur essendo molto contenuta nelle dimensioni, si lascia parecchio andare in tema di peso arrivando a quasi 4 Kg (3.81 per l’esattezza).

Oltre a questo però la costruzione è davvero ben fatta, ottimi i materiali e l’assemblaggio degli stessi. Ciò vale specialmente per il controller, che non appena preso in mano restituisce un feed davvero piacevole.

L’impugnatura è davvero molto comoda e si ha un grip favoloso sul controller. Il motorino della vibrazione integrato in quest’ultimo è davvero di ottima qualità, di fatto dona degli effetti davvero realistici.

Leggi anche:  Assassin's Creed Origins, arriva l'aggiornamento alla versione 1.1.0

Prestazioni e grafica

Come già detto prima stiamo parlando della console più potente del mondo. Le prestazioni della nuova Xbox One X sono eccellenti, sia nella fase di gaming sia nella navigazione tra i vari menù.

Per quanto riguarda la grafica, questa console supporta la riproduzione del 4K nativo, quindi un 4K reale dei contenuti e non rimodulato a livello software. Questa grafica eccellente si è fatta sentire durante il periodo di prova con Forza Motorsport 7.

Interfaccia utente

Purtroppo però dobbiamo dire che l’interfaccia utente è davvero molto complessa, poco intuitiva per gli utenti non esperti del mondo del gaming. Da questo punto di vista Microsoft potrebbe migliorare tanto, rendendo questa console quasi “perfetta”.

Da acquistare?

Certamente vi consigliamo l’acquisto se potete sfruttare un televisore 4K per riprodurre i giochi, sfruttando dunque tutta la potenza che questa console vi può offrire. Se invece non siete in questa condizione, crediamo sia meglio acquistare una versione precedente della console, visto che le differenze sono davvero irrisorie.

Speriamo di esservi stati d’aiuto con questa recensione e di avervi schiarito le idee sulla convenienza d’acquisto.

Scopri il PREZZO MIGLIORE