Galaxy S9 novità

Il prossimo indiziato per l’arrivo in casa Samsung è sicuramente Galaxy S9, smartphone che solo a sentirlo nominare già incute terrore ai competitors. Il prossimo flagship di casa Samsung ha infatti tutte le intenzioni di demolire la concorrenza.

Inoltre uno degli obiettivi di Samsung è certamente quello di continuare quanto di buono fatto con i predecessori, Galaxy S8, Galaxy S8+ e Galaxy Note 8, smartphone pluripremiati dalla critica.

A scaturire questo successo è stato un elemento in particolare: l’introduzione dell’Infinity Display, schermo che lascia pochissimo spazio ai bordi. A quanto pare, secondo alcune voci, il prossimo top cambierà proprio sul davanti.

Galaxy S9 e l’Infinity Display che cambia dimensione

Oltre ad aver visto nei giorni scorsi una nuova immagine, secondo alcune fonti dell’ultima ora, Galaxy S9 arriverà con un Infinity Display ancora più ampio. Stando a quanto riportato infatti, la superficie occupata dallo schermo sarà ancora maggiore.

Samsung Galaxy S9 anticipo

Per la precisione si arriverà ad un totale del 90% per quanto riguarda il rapporto schermo-scocca, o body-ratio. Tutto sembra vertere a favore di un’eliminazione ancora più corposa dei bordi sul lato basso e sul lato alto. Ovviamente sono supposizioni, ma pian piano ci stiamo avvicinando.

Leggi anche:  Samsung: in regalo un buono da ben 500 euro, ecco il trucco per averlo

In più, già da alcuni render sembra che tale caratteristica andrà a verificarsi per davvero, insieme anche alle caratteristiche tecniche che renderanno S9 lo smartphone più potente in assoluto. Si parla infatti di uno Snapdragon 845 – o nel caso europeo, di un Exynos 9810 -, abbinato a 6GB di RAM e ad una doppia fotocamera.