Samsung Galaxy Note 8

Samsung Galaxy Note 8 e iPhone 8 Plus, i due nuovissimi top di gamma delle più grandi rivali di sempre, sono già stati confrontati, ma i ragazzi di CNET hanno giustamente pensato di scoprire quale fosse lo smartphone con la migliore fotocamera.

Dopo averli visti cadere da altezze considerevoli, se non anche “ghiacciati”, oggi vi proponiamo un confronto più “sensato”, ovvero le, piccolissime, differenze tra la fotocamera dell’iPhone 8 Plus e quella del Samsung Galaxy Note 8.

Samsung Galaxy Note 8 vs iPhone 8 Plus

Stando alle conclusioni raggiunte da CNET, i confronti li vedete nelle fotografie inserite nell’articolo, la fotocamera posteriore del Samsung Galaxy Note 8 sovrasta tecnicamente l’iPhone 8 Plus. 

Samsung Galaxy Note 8 vs iPhone 8 Plus

In effetti il Note 8 riesce ad applicare un HDR migliore alle fotografie, riuscendo a catturare più dettagli soprattutto nelle zone più scure; in pratica, in condizioni di poca luminosità riesce a scattare istantanee più precise e più nitide. Allo stesso modo, la messa a fuoco è più rapida e tecnicamente superiore, anche se non propriamente all’altezza di quella dell’iPhone 8 Plus.

Leggi anche:  E' arrivato il giorno: Samsung aggiorna Galaxy S8 ad Android Oreo. Ecco come ricevere l'upgrade
Samsung Galaxy Note 8 vs iPhone 8 Plus

Viceversa, una volta presa in considerazione la fotocamera frontale, l’iPhone 8 Plus è leggermente migliore rispetto al Samsung Galaxy Note 8, in quanto riesce a scattare immagini più precise e di una qualità decisamente superiore.

Il dibattito è aperto, chiaramente gli amanti Android parteggiano per i prodotti Samsung e, parallelamente, gli amanti Apple per l’iPhone; nel tentativo di essere il più imparziali possibile, è doveroso sottolineare la grandezza dei due smartphone, in effetti, come si vede dalle immagini inserite nell’articolo, la differenza è pressoché minima. Al giorno d’oggi, ormai, tutti gli smartphone top di gamma sono in grado di realizzare eccellenti fotografie.