Un nuovo smartphone Leeco (o meglio, un prototipo) è oggi protagonista di alcuni scatti dal vivo. Parliamo di Leeco Le X7, un device molto simile ai precedenti dispositivi Leeco rilasciti nel corso dell’ultimo anno o giù di lì.

Lo smartphone è realizzato in metallo e, ad un primo sguardo, lo smartphone sembrerebbe dotato di cornici laterali davvero sottili. Ma non è esattamente così, in quanto se si dà un’occhiata più da vicino, si noteranno cornici piuttosto importanti e le classiche bande nere antiestetiche presenti su tutti gli smartphone Leeco.

Leeco Le X7 non sembrerebbe essere dotato di tasto soft touch, il che probabilmente significa che implementerà dei tasti a schermo, sebbene non siano visibili nelle immagini diffuse in Rete. Una scelta, quella degli ingegneri Leeco, assolutamente incomprensibile, considerano l’enorme cornice sotto il display.

Lo smartphone si caratterizzerà per la presenza di un doppio sensore posteriore, posto all’interno di un inserto in metallo al centro della back cover; non manca poi un lettore di impronte digitali al di sotto della dual camera. Tutti i tasti fisici del telefono si trovano sul lato destro, mentre l’IR blaster è posizionato sulla cornice anteriore accanto ad un microfono secondario. Inoltre, se l’immagine postata dal leaker dovesse risultare vera, lo smartphone sarà basato su Android 6.0 Marshmallow out of the box, con personalizzazione EUI 5.8. Ora, vale la pena notare che il numero di modello del device è LEX550, ed è dunque possibile che lo smartphone non raggiungerà mai il mercato. Tale ipotesi è rafforzata dal fatto che le patch di sicurezza sono datate Luglio 2016. La schermata Info sul Telefono rivela altresì la presenza di un chip deca-core settato a 2,3GHz.

Leggi anche:  LeEco Le X lo smartphone della rinascita: display in 18: 9 e quattro fotocamere

E’ probabile dunque che Leeco Le X7 non raggiunga mai il mercato, ma non disperate: l’azienda sembrerebbe essere a potrebbe essere al lavoro su un nuovo smartphone con tecnologia edge-to-edge. Al momento non è chiaro quanto tale device top verrà presentato, considerando i gravi problemi finanziari che Leeco sta attualmente affrontando.