Mozilla lo aveva promesso ed ora quella promessa diventa realtà. L’azienda è pronta a lanciare il suo nuovo browser in grado di far navigare gli utenti ad una velocità maggiore rispetto alla precedente versione del servizio. La piattaforma si chiamerà Mozilla Firefox Quantum. Il nome prende spunto dal cosiddetto “Project Quantum”, ovvero la futura generazione di computer moderni.

La velocità di Firefox Quantum

Le novità portate in dote dall’aggiornamento di Firefox saranno molteplici. Come detto la velocità la farà da padrona: gli utilizzatori potranno navigare su internet dimezzando praticamente i tempi di attesa per l’apertura di una pagina. Velocità doppia non significa però più memoria utilizzata per il computer.

Qui c’è la seconda grande innovazione di Mozilla Firefox. Il browser, infatti, garantirà un utilizzo di RAM nettamente inferiore rispetto al passato. I clienti potranno garantirsi un risparmio che si aggira intorno al 30% di RAM (ovviamente poi la stima muta di computer in computer).

Leggi anche:  Google Chrome, in questo modo cambierà la navigazione web su tutti i dispositivi

La grafica sarà rivoluzionata con l’introduzione di inediti tab quadrati che assicurano l’accesso ai portali più visitati. L’integrazione con i sistemi iOS ed Android sarà garantita. Attraverso smartphone e tablet si potranno aprire le pagine che precedentemente sono state chiuse attraverso la piattaforma desktop.

Mozilla Firefox Quantum per ora è disponibile nella sua versione Beta. Tra qualche settimana dovrebbe essere rilasciata la versione stabile.