Dopo la presentazione dei nuovi dispositivi Apple avvenuta la scorsa settimana presso l’Apple Park, in questi giorni sta nuovamente prendendo piede la “battaglia” tra i sostenitori del Samsung e i sostenitori dell’Apple. Nel dettaglio, entrambi i sostenitori delle due aziende hanno deciso di relazionarsi sui due smartphone top di gamma,ovvero, il Galaxy S8 e l’iPhone 8.

Naturalmente, ognuno di loro ha enfatizzato sul proprio dispositivo preferito, di conseguenza, per rendere più chiara l’idea all’utente, abbiamo deciso di mettere i due smartphone a confronto, spiegando nel migliore dei modi, le differenze sulle caratteristiche di scheda tecnica, batteria, fotocamera e prezzo.

Galaxy S8 vs iPhone 8

Molti utenti appassionati del mondo hi-tech si stanno chiedendo tra i due smartphone top di gamma, quale fosse il migliore. Vediamo nello specifico tutte le caratteristiche tecniche con le proprie differenze, in modo da eliminare ogni qualsiasi dubbio a riguardo.

Ecco il confronto tra il Galaxy S8 e l’iPhone 8:

  • Galaxy S8: propone un display AMOLED da 5,8″ con risoluzione QHD+ (2960 x 1440 pixel ). Le dimensioni sono pari a 148,9×68,1×8 mm per 155 gr di peso. L’azienda sud coreana monta un processore Qualcomm Snapdragon 835 (o eventualmente Samsung Exynos 8995). Per quanto riguarda la memoria interna, il Galaxy S8 monta 4GB di RAM LPDDR4 e 64 GB di storage, espandibili tramite micro SD. La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel con la capacità di effettuare video in 4K 30 FPS, mentre la fotocamera frontale è da 8 Megapixel capace di catturare video in Full HD a 30 FPS. Samsung propone una batteria da 3000 mAh, capace di offrire una autonomia da record per uno smartphone di nuova generazione. Il sistema operativo montato è Android 7.1 Nougat che sarà aggiornato ad Android Oreo direttamente da Samsung nei prossimi mesi. Il prezzo di listino è di 829 euro, anche se si può trovare ad un prezzo inferiore sul web.
  • iPhone 8: propone un display Retina IPS LCD, da 4.7″ con risoluzione superiore all’HD Ready da 1334×750 pixel (326 ppi), e 3D Touch (tasto destro sulle applicazioni). Per quanto riguarda le misure sono di 138,4×67,3×7,3 mm per 148 gr di peso. L’azienda di Cupertino monta come processore un Apple A11 Bionic hexa-core da 2.4 Ghz. Possiede 2GB di RAM LPDDR4; memoria interna da 32 GB 64 GB e 256 GB non espandibile. La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel con stabilizzazione ottica capace di catturare video in slow motion a 240 FPS ed è in grado di riprendere video in 4K a 30 FPS, mentre la fotocamera anteriore è da 7 Megapixel in grado di catturare video in Full HD a 30 FPS. Già disponibile da parecchi anni su diversi dispositivi Android, per la prima volta il melafonino potrà essere caricato tramite dispositivi wireless che supporteranno inizialmente il sistema universale Qi. L’iPhone 8 monta una batteria da 1821 mAh, con un massimo di 14 ore in conversazione e di 40 ore in stand-by. Il nuovo smartphone avrà come sistema operativo iOS 11, la nuova versione del sistema operativo Apple. I costi delle versioni da 64 GB e da 256 GB saranno rispettivamente: 839 Euro 1009 Euro.
Leggi anche:  Samsung e Qualcomm hanno firmato una collaborazione pluriennale

Vi ricordiamo che entrambi i smartphone possiedono la Certificazione IP68, di conseguenza, sono resistenti all’acqua e alla polvere.

Facendo le nostre considerazioni, vedendo anche le varie caratteristiche tecniche dei due smartphone, tra cui la possibilità di non espandere la propria memoria, noi optiamo per il Samsung Galaxy S8 visto il rapporto qualità/prezzo, il quale sarebbe un’ottima scelta per l’utente.