android velocizzare

Google Play Store è da sempre croce e delizia del sistema operativo Android. Le opinioni riguardo il marketplace ufficiale del robottino verde sono spesso contrastanti: c’è chi ne è innamorato per la sua semplicità, c’è chi è critico per le sue funzioni (soprattutto se relazionate all’App Store di iOS).

Google ci fa risparmiare spazio sulla memoria

Con l’arrivo di Android Oreo, BigG sta mettendo mano anche al Play Store, offrendo agli utenti alcune piccole ma interessanti novità per migliorare l’esperienza di navigazione.

Su Reddit, un utente ha da poco postato uno screenshot in cui è possibile costatare la nuova grafica del Google Play Store. Da questa foto si sottolinea una novità molto rilevante, ossia la presenza delle dimensioni dell’app espresse in MB. La voce con le dimensioni della piattaforma va in questo caso a sostituire il dato sul rating dell’app.

Una feature del genere – qualora venisse confermata da Google – migliorerebbe e non di poco la semplicità del sistema operativo Android. Gli utenti, infatti, avrebbero un aiuto in più per ottimizzare – ed in taluni casi risparmiare – lo spazio della memoria rigida.

Leggi anche:  Android, TV e smartphone hackerati e sfruttati per minare criptovalute

La grafica, inoltre, porterebbe acqua al mulino degli sviluppatori: così facendo, questi sarebbero in grado di ottimizzare meglio le app, riducendo le dimensioni (spesso sproporzionate) di alcuni contenuti.

La grafica del marketplace Android ancora non è stata presentata in via ufficiale, ma tutti gli elementi sembrano portare ad un naturale cambiamento.