Il colosso dell’e-commerce, dopo aver riscosso successo principalmente nei settori dell’abbigliamento e della tecnologia, facendo perdere clientela alla concorrenza, ora ha deciso di raggiungere un altro settore, per poter soddisfare il maggior numero di utenti possibili.

Notizia di qualche giorno fa, diventata poi ufficiale: stiamo parlando dell’operazione da 13,7 miliardi di dollari, con cui Amazon ha rilevato la Whole Foods. Quest’ultima è una delle più grandi catene di supermercati al mondo, dedicandosi alla realizzazione di prodotti biologici di nicchia.

Prepariamoci nei prossimi giorni ad assistere ad un notevole cambiamento dei prezzi.

Le conseguenze

L’effetto che ha generato tale operazione per Amazon è stato più che positivo, portando numerosi vantaggi ai clienti di Whole Foods, i quali hanno iniziato ad usufruire di un abbassamento dei costi su tutti i prodotti pari al 43%.

Però come spesso accade, quando ci si confronta con un colosso come Amazon, chi ci va a perdere sono sempre le piccole e medie imprese. Di conseguenza, questa operazione potrebbe generare un effetto contrario nei confronti del settore biologico, il quale sarà costretto ad adeguarsi, soprattutto con i costi, per cercare di avvicinarsi il più possibile ad Amazon.

Leggi anche:  Selezione migliori offerte dodocool di oggi 7 febbraio 2018

Il colosso per essere più competitivo ha cambiato la sua strategia, ovvero, non focalizzarsi più sui prodotti di nicchia, costosi, esclusivi come quelli che venivano offerti da Whole Foods, bensì, concentrarsi su prodotti di qualità con dei prezzi alla portata di tutti. Non facendo nessuna esclusione, Amazon da la possibilità a tutti i clienti di poter usufruire dei prodotti di qualità.

La reazione degli altri supermercati non è stata delle migliori, visto che hanno risentito i primi cali dei ricavi. Di conseguenza, nelle prossime settimane inizieremo ad assistere ad una vera e propria guerra di sconti con numerose offerte, per cercare di attirare il maggior numero di clienti possibili.

Oggi giorno navigare su internet è diventata una normalità, pertanto, coloro che decideranno di acquistare sul web prodotti biologici, dovranno fare attenzione alla loro provenienza, per accertarsi che sono realmente prodotti di alta qualità.