Abbiamo potuto provare da vicino il tanto atteso flagship di HMD, un dispositivo che fin da subito si è rivelato molto interessante.

Davvero niente male il nuovo flagship di Nokia

 

Il nuovo Nokia 8 non teme la concorrenza e grazie alle sue specifiche tecniche può assolutamente essere annoverato tra i principali top di gamma del 2017. E’ dotato di un display IPS da 5,3 pollici protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 5 e presenta una risoluzione particolarmente elevata di 1440 x 2560 pixel. A far girare lo smartphone troviamo l’ultimo SoC di Qualcomm, l’ottimo Snapdragon 835, un Octa-core da 2,4 GHz e GPU Adreno 540. A supporto troviamo 4GB di RAM LPDDR4 ed una memoria interna da 64 GB, UFS 2.1.

Il nuovo device di Nokia presenta un reparto fotografico particolarmente rinomato: sulla parte posteriore trovano spazio due sensori Sony IMX258 con lenti da 13 MP, uno a colori e l’altro in bianco e nero, realizzati con eccellenti ottiche Carl Zeiss ad apertura focale 2.0. Non manca il doppio flash led a due tonalità, messa a fuoco laser e lo stabilizzatore ottico. Ottima anche la camera anteriore che monta un sensore da 13 MP.

Leggi anche:  Nokia 8 e Nokia 3 iniziano a ricevere le patch di sicurezza di febbraio

Lo smartphone presenta una caratteristica particolare, è infatti possibile scattare contemporaneamente con entrambi i sensori, sia camera frontale che posteriore, creando una foto divisa, praticamente, in due. Nokia 8, pur presentando uno spessore veramente ridotto, è dotato di una batteria da 3090 mAh. Nella parte frontale troviamo, anche, il lettore di impronte digitali e lo slot per il jack audio da 3,5 millimetri. Il nuovo top di gamma sarà disponibile in quattro diverse colorazioni: rame lucido, blu lucido, blu temperato ed argento ad un prezzo non troppo elevato, 599 euro.

Qui sotto, trovate la nostra anteprima direttamente dall’IFA 2017 di Berlino.