Gli attacchi hacker stanno diventando sempre più frequenti, senza avere una tregua. L’ultima vittima finita nel mirino dai cyberattacchi, è un colosso di Hollywood, stiamo parlando del canale americano HBO. Quest’ultimo ha subito, qualche giorno fa, un attacco da parte dei pirati informatici, i quali hanno anche rubato informazioni sulla programmazione. Difatti, online sarebbero disponibili alcuni episodi delle serie tv Ballers e Room 104.

Se venissero confermate alcune indiscrezioni, il vero timore del canale americano sarebbe per la serie televisiva “Il Trono di Spade”, in quanto, sarebbe stato diffuso in rete materiale inedito del quarto episodio.

Rubato il quarto episodio del Trono di Spade

Stiamo parlando di una delle serie televisive più seguita in Usa, e non solo, da oltre 10 milioni di spettatori, che ha appena iniziato la nuova stagione.

L’annuncio dell’attacco hacker era imminente, dopo che un’email anonima ad alcuni giornalisti ha anticipato l’attacco con la seguente frase: ”La maggiore fuga del cyber spazio sta accadendo ora. E’ HBO e Game of Thrones”. Questa serie tv, in passato, è già stata vittima di alcuni attacchi hacker, ad esempio, nel 2015 i primi quattro episodi della quinta stagione vennero pubblicati online per colpa dei pirati informatici.

Leggi anche:  WhatsApp: le falle interne permettono di scoprire se gli utenti stanno dormendo o messaggiando

Per quanto riguarda i colossi di Hollywood, nell’ultimo periodo, spesso sono finiti nel mirino degli hacker, i quali avevano colpito Netflix, rubando e pubblicando online alcuni episodi della quinta stagione di ‘Orange is the New Black’ prima dell’esordio, oppure, quello che ha colpito Disney con il nuovo episodio di Pirati dei Caraibi.

Gli hacker dichiarano di essersi impossessati di 1,5 terabyte di dati del canale americano HBO, ma il record del cyberattacco della storia di Hollywood lo detiene Sony, con 100 terabyte di dati rubati nel 2014.