WhatsApp includerà a breve la funziona per revocare i messaggi inviati. Ormai è quasi ufficiale. Un timer permetterà di decidere se il testo inviato non merita di giungere a destinazione.

WhatsApp, il prossimo aggiornamento implementerà l’annullamento dei messaggi inviati

Se n’è discusso tanto, ma non c’era certezza che, l’enorme servizio di messaggistica istantanea, decidesse di aggiungere realmente questa particolare feature. È capitato a tutti di cambiare idea su un messaggio appena inviato e desiderare di non averlo mai scritto. Nella maggior parte dei casi, date le sue dimensioni, queste situazioni si configurano proprio mentre si sta utilizzando WhatsApp.

Ora sarà finalmente possibile fingere che non sia mai successo, annullando di fatto il testo, che non sarà mai ricevuto. Purtroppo, per sfruttare questa possibilità non c’è molto tempo. È necessario decidere in pochi secondi, la funzione infatti sarà valida solo per i messaggi non ancora processati ed – assolutamente – non ancora letti. Quindi, solo se il testo inoltrato ha una sola spunta, non due e soprattutto non blu. Inoltre la funzionalità non sarà attiva di default, ma sarà necessario renderla disponibile dalle impostazioni.

Su Twitter, famosi leaker e beta tester hanno garantito che già le versioni successive alle 2.17.30 supporteranno questa feature. Considerando che si tratta di quella attualmente già disponibile per iOS, potremmo aspettarci la novità già al prossimo update. Purtroppo, come accade di consueto, gli utenti Android dovranno attende un po’ di più prima di poter utilizzare la nuova importante funzione offerta da WhatsApp.