Nova Launcher Beta
Android O nell’ultima beta ha introdotto alcune novità, come un sistema di notifiche badge per le app

Nova launcher, uno dei migliori launcher Android, si aggiorna con le novità di Android O: barra di ricerca rotonda e badge di notifica per le applicazioni. Le nuove funzioni sono disponibili per chi è presente sul canale Beta del famoso launcher.

Android O è arrivato alla Developer Preview 2, una vera e propria Beta utilizzabile come sistema operativo giornalmente. Non mancano i bug, ma quello che attira di più sono le novità estetiche e funzionali della nuova release Android.

Nova Launcher: badge di notifica dinamici e barra di ricerca circolare

Tra le novità assolute, Google ha introdotto un sistema di notifiche con badge dinamici direttamente sulle icone. Ogni volta che riceviamo un aggiornamento come un messaggio o una email, apparirà un badge a tinta unita sulle app. Una novità di rilievo, anche se è una soluzione meno avanzata rispetto ai classici badge con il numero delle notifiche per ciascuna app.

Altra novità è data dal nuovo Pixel Launcher, scoperto in anteprima (e per sbaglio, NdR) da 9to5Google al Google I/O. Girando per gli stand per testare le funionalità delle Instant App, un Google Pixel girava per una svista con una nuova versione del Pixel Launcher. Una delle novità introdotte è la barra di ricerca circolare, già vista su Samsung Galaxy S8. Anche in questo caso, Google sperimenta sempre con nuove soluzioni di design per i suoi prodotti.

Non sappiamo se queste due funzionalità saranno presenti nella release finale di Android. Nel processo di affinamento, alcune feature vengono ritenute troppo acerbe, altre mantenute. Niente paura: con Nova Launcher potrete provare in anteprima queste nuove funzioni.

Nova Launcher è disponibile gratuitamente sul Play Store. Per usufruire delle nuove funzioni però dovrete essere collegati al canale Beta dell’app, e avere la versione Premium. Spesso è stata messa in offerta a 0,10€, per cui è probabile sia già vostro. E se Google non dovesse implementare queste funzioni in Android O, vi basterà scaricare Nova per averle.