MGCOOOL Band 2 è un activity tracker dall’interessante rapporto fra qualità e prezzo. L’abbiamo provato per circa un mese ed ecco la nostra recensione.

Unboxing

La confezione dello smart band è molto semplice ed elegante. Una scatolina nera che contiene il dispositivo ed il suo caricabatterie (colo cavo USB standard) con attacco proprietario.

Estetica

L’activity tracker è costruito particolarmente bene, ma nel lungo si percepisce che i materiali non sono di prima qualità. Il cinturino in silicone ha un ottimo grip, è un peccato che la placchetta in metallo per chiuderlo tocchi la pelle e possa provocare reazioni allergiche.

La parte dove alloggia l’activity tracker è in plastica rigida e non può essere rimosso. Il display OLED non è sensibile al tocco, l’interazione è affidata ad un pulsante soft touch posto subito sotto.

Sul back panel è posizionato il sensore per la lettura del battito cardiaco e l’alloggio per il caricabatterie. Questo si attacca come fosse un pinza.

Funzionamento

Il funzionamento dello smartband è affidato essenzialmente a: Bluetooth, cardiofrequenzimetro ed accelerometro. Quest’ultimo è responsabile del conteggio dei passi e, di conseguenza, di tutte le rilevazioni collaterali. Inoltre, interagendo con il sensore dedicato al battito cardiaco, l’accelerometro è anche utilizzato per il controllo della qualità del sonno.

Tutte le rilevazioni, tenendo conto della fascia di prezzo del prodotto, sono abbastanza precise e riescono a dare un’idea delle nostre attività. Lo smartband è capace di interfacciarsi sia con iOS che con Android, entrambe le app sono ottimizzate abbastanza bene. Configurandole è possibile impostare la ricezione di alcune notifiche, purtroppo il contenuto delle stesse non è mostrato sul display.

La batteria integrata, collegando lo smart band un paio di volte al giorno allo smartphone, consente di coprire circa una settimana di utilizzo.

Il display OLED mostra il numero di passi, la strada percorsa, le calorie bruciate, il controllo da remoto della fotocamera dello smartphone e della musica. Ben visibile in condizioni di luce normale, ma – come tutti o quasi questi device – è praticamente impossibile leggerlo sotto luce diretta del sole. Fortunatamente, la presenza della vibrazione continuerà ad avvisare della presenza di notifiche e del raggiungimento degli obiettivi.

Considerazioni finali

MGCOOL Band 2 è senz’altro un prodotto interessante, dal prezzo accessibile. Circa 18$ per avere al polso un buon compagno per il monitoraggio dell’attività fisica, il controllo dei battiti e la ricezione di notifiche. Lo smartband è disponibile a questo indirizzo.

MGCOOL Band 2

MGCOOL Band 2
7.8

Qualità

7.0/10

Design

8.0/10

Materiali

7.0/10

Funzionalità

8.0/10

Compatibilità

9.0/10

Pro

  • economico
  • cardiofrequenzimetro
  • abbastanza preciso

Contro

  • materiali non di prima qualità
  • clip in metalle potenzialmente responsabile di allergie