Ricordate i flip phone, i cosiddetti cellulari con apertura a conchiglia? Per qualche anno, soprattutto verso la fine dello scorso decennio, questi rappresentavano una grossa fetta di mercato, un elemento di transizione tra i vecchi dispositivi in banco e nero e gli smartphone moderni.

Se in Occidente questi dispositivi sono diventati del tutto obsoleti, in Oriente e soprattutto nei paesi asiatici questa tipologia di cellulare è ancora molto richiesta come dimostrato da Samsung che si prepara a far emergere nuovi device del genere.

Il nuovo filp phone, il cui codice attualmente è SM-W2017, segue i modelli usciti lo scorso anno: Galaxy Folder 2 e Veyron. Entrambi questi smartphone hanno avuto un ottimo successo e soprattutto Veyron ha dato grandi soddisfazioni in casa Samsung, con dati di vendita assai rilevanti.

Il modello SM-W2017 vuole ora bissare, grazie anche ad un apparato tecnico molto rilevante. Il flip phone di Samsung si presenta davvero come un ottimo top di gamma grazie ad un processore Snapdragon 430 con 64 GB di memoria interna, doppio schermo OLED da 4.2 pollici e batteria da 2300 mAh. Tutto ciò unito alla resistenza oramai classica per i dispositivi coreani ad acqua e polvere.

Leggi anche:  Galaxy S9, indiscrezioni e novità delle ultime ore sul nuovo smartphone Samsung

Il prezzo di tale smartphone dovrebbe essere molto alto proprio a causa di queste interessanti caratteristiche. Attualmente, però, Samsung è intenzionata a lanciare il device solo in terra asiatica, lasciando da parte quindi il territorio europeo ed americano occupato già dal rivoluzionario Galaxy S8.