instagram

Instagram oggi si contende lo scettro di social più popolare tra i giovani con Snapchat. La piattaforma – facente parte della galassia Facebook – dallo scorso anno si è evoluta in maniera visibile e ha trasformato (sempre insieme a Snapchat) il linguaggio universale di internet, dando vita a quelle che alcuni critici chiamano “le conversazioni fotografiche”.

Particolarmente importante è stato quindi il ruolo delle “Storie”, divenute parte integrante ed allo stesso tempo fondamentale del social. In queste ore Instagram sta festeggiando un traguardo incredibile: sono, infatti, oltre 200 milioni gli utenti che quotidianamente condividono un proprio momento della giornata sulla piattaforma. Un risultato incredibile che, stando ai programmatori, merita un adeguata celebrazione.

Proprio per rendere omaggio a questi straordinari numeri, Instagram ha introdotto nuove funzioni per tutti gli utenti che condividono la loro “Storia”. Con il nuovo aggiornamento dell’app gli iscritti avranno a disposizione i cosiddetti “Selfie stickers”. In poche parole, sarà possibile scattarsi un selfie ed, attraverso un icona presente in alto a destra, rimpicciolirlo, inserirlo in una cornice e metterlo in una nuova foto come elemento decorativo.

Allo stesso modo gli utenti avranno in dote da Instagram altri strumenti utili per le “Storie” come gli adesivi personalizzati per città come Londra, Madrid, Chicago e Tokyo.

Per avere accesso a queste novità (disponibili sia per la versione Android sia per la versione iOS) sarà soltanto necessario aggiornare l’attuale applicazione.