Galaxy Note 8
Galaxy Note 8: in arrivo il successore del Note 7?

Samsung guarda sempre avanti e, dopo aver presentato i nuovi Galaxy S8 all’Unpacked 2017, potrebbe essere già al lavoro sull’attesissimo Galaxy Note 8. Il successore dello sfortunato Note 7 avrà l’onere di far dimenticare agli utenti le gravi problematiche che hanno portato Samsung a ritirare definitivamente dal mercato il phablet. In rete è già spuntata una prima immagine leaked del dispositivo che sembra essere funzionante con tanto di Bixby, il nuovo assistente virtuale presentato insieme ai nuovi S8.

Galaxy Note 8
Note 8 con Bixby e S Pen

Dal punto di vista meramente estetico Galaxy Note 8 ricorda tantissimo gli attuali flagship del colosso sudcoreano. L’immagine, nonostante abbia una qualità molto bassa, ci permette di apprezzare il display bezel-less già intravisto proprio su nuovi smartphone di punta di Samsung. Anche il successore del Note 7 si è definitivamente liberato dalle cornici laterali. Nella parte superiore del frontale trova posto la cornice che ospita i vari sensori (sblocco facciale, sblocco dell’iride, fotocamera anteriore, ecc.). Nella parte inferiore, invece, è stato eliminato il caratteristico tasto Home e i tasti Soft-Touch. Possiamo dire che questo presunto Note 8 è una sorta di Galaxy S8 con S Pen.

In base ai precedenti rumors, il Note 8 dovrebbe ospitare un pannello sensibile alla pressione che verrà esercitata dall’utente attraverso le proprie dita o tramite la S Pen. Questo dovrebbe essere una delle principali differenze fra il Note 8 e i nuovi S8 che, invece, ospitano il Force Touch soltanto su una piccolissima porzione di schermo.

Dopo il ritiro dal mercato degli oltre 2,5 milioni di Note 7, molti analisti davano per spacciata l’intera famiglia dei Galaxy Note. Se queste immagini sono realmente autentiche, però, Samsung potrebbe non aver perso le speranze. Se questo verrà confermato, fra qualche mese potrebbe essere presentato il nuovo Galaxy Note 8.