Snapchat

La moda della fine dello scorso anno, confermata anche all’inizio di questo nuovo, è la copia a Snapchat. Tutti i principali social network e le migliori app di messaggistica, a partire da Instagram per poi passare a Twitter, Facebook ed ora persino a Whatsapp, hanno utilizzato le caratteristiche rivoluzionarie di Snapchat per incrementare i loro servizi. Le “Storie” sono diventate oggi un qualcosa di estremamente diffuso, forse anche al limite della sopportazione.

Snapchat ovviamente ha patito un po’ l’aggiornamento dei principali competitors ed oggi gli utenti del suo servizio, anche se numerosissimi, non sono più legati in maniera maniacale come prima. Per questo motivo, i creatori stanno esplorando nuovi settori d’investimento da affiancare al social, specialmente nel mondo dell’hardware.

Negli scorsi mesi erano stati presentati gli Spectacles, fantastici occhiali smart che hanno la capacità di registrare in maniera circolare l’ambiente intorno a noi. Ora, stando a numerosi fonti accreditate negli USA, Snapchat sta per dare vita ad un vero e proprio drone, utile per fornire ai clienti uno strumento innovativo ma allo stesso tempo intuitivo per realizzare scatti e filmati sempre migliori.

Leggi anche:  Collisione Drone con Aereo di Linea: la sicurezza dei voli a rischio

La produzione del drone, così come quella degli occhiali smart, si inserisce in un contesto più ampio per una società che tra poco entrerà a Wall Street con quella che si prospetta essere l’IPO (offerta pubblica iniziale) tecnologica più grossa dai tempi di Alibaba nel 2014.