Apple Watch
Apple ha registrato un brevetto che riguarda il cinturino del prossimo Apple Watch che integrerà una batteria a celle ricaricabili con la luce del sole, finalmente più autonomia!

 

Se siete degli appassionati di smartwatch o magari siete dei possessori di Apple Watch, il costoso ma funzionale smartwatch di Cupertino, sarete certamente interessati a quanto vi stiamo per dire. Apple difatti ha, con una mossa a sorpresa, dichiarato di aver depositato un nuovo brevetto che prevede un cinturino per Apple Watch con caricatore integrato.

Essendo un brevetto non possiamo sapere se e quando questo nuovo cinturino potrà diventare realtà, tuttavia pare che l’azienda della mela morsicata ci stia già lavorando, tanto da poter presentare un nuovo modello di Apple Watch con questo nuovo cinturino già nel corso del 2017.

Scendendo nel dettaglio, secondo le indiscrezioni e i rumors arrivati alle nostre orecchie, pare che il nuovo cinturino, sfruttando una serie di mini celle solari integrate in entrambe le parti che lo comporranno, aumenterà l’autonomia dello smartwatch in tutte le sue funzioni, caratteristica che permetterebbe all’orologio di poter supplire efficacemente alla mancanza di energia elettrica.

Questa innovazione, per quanto non sia niente che faccia urlare al miracolo, potrebbe rappresentare un punto di svolta nella categoria degli orologi intelligenti che, almeno fino a questo momento, non sembra aver fatto troppa breccia nel cuore dei consumatori. La possibilità di integrare una batteria in grado di ricaricarsi da sola senza alcuno sforzo per l’utilizzatore potrebbe rappresentare un’idea geniale, visto che molti lamentano, come problema principale nell’uso di uno smartwatch, proprio la scarsa autonomia. Chi usa un Apple Watch per lavoro o comunque per ragioni fondamentali, sarà sicuramente lieto di apprendere questa notizia e, nonostante la registrazione di un brevetto non comporti sempre automaticamente la realizzazione dell’oggetto in questione, in questo caso siamo sicuri che Apple non abbandonerà l’idea, quindi sicuramente basterà solo avere ancora un po’ di pazienza per qualche mese prima di poter finalmente usare uno smartwatch senza ansie relative alla sua autonomia.

Leggi anche:  Apple taglia potenza ai suoi iPhone quando la batteria diventa vecchia