samsung-exynos-7-nm
Interessanti novità in arrivo per le CPU Exynos

Samsung in queste ore ha iniziato a distribuire un nuovo aggiornamento per il Galaxy S6 Edge Plus. Questo update, caratterizzato dal numero di build G928FXXS3BQA7, segue quello rilasciato dalla società coreana per il Galaxy Note 4. Infatti Samsung sta continuando ad aggiornare con le patch di sicurezza anche device leggermente più datati oltre gli attuali top di gamma.

La principale novità introdotta con questo aggiornamento è l’arrivo della patch di sicurezza di gennaio rilasciata direttamente da Google. Inoltre, tra le altre voci emerse dal changelog, Samsung ha personalizzato alcuni aspetti della sicurezza. Infatti la patch comulativa comprende anche la correzione di 67 Vulnerabilità Comuni presenti all’interno del sistema operativo Android.

Questo accorgimento di sicurezza è dedicato esclusivamente ai terminali Samsung. Inoltre sono avvenute alcune modifiche al processo Security Maintenance Release (SMR).

L’aggiornamento tramite OTA è iniziato in Francia e al momento anche alcuni dispositivi Italiani hanno ricevuto la notifica. Ricordiamo che la versione di sistema sul quale è basato questo OTA è sempre Android Marshmallow 6.0.1. È possibile procedere alla ricerca manuale dell’aggiornamento. Basterà recarsi nel Impostazioni, cliccare sulla voce Info dispositivo e tappare Aggiornamento del sistema.

Leggi anche:  Google Chrome 63: isolati i siti Web per maggiore sicurezza

Nel caso in cui non si volesse attendere il roll-out automatico, basterà scaricare il firmware da questo indirizzo e procedere al flash della rom tramite il software Odin.

Ricordiamo che attualmente Samsung è impegnata nello sviluppo del Galaxy S8, terminale di cui si conosce veramente poco. Al momento i rumor emersi riguardano l’eliminazione del tasto home con il relativo riposizionamento del sensore di impronte digitali. Inoltre ci sono alcune nuove informazioni sulla fotocamera. L’unica certezza è che non sarà presentato al MWC 2017.