grafene
10 volte più resistente dell’acciaio

I ricercatori del Massachusetts Institute of Technology hanno progettato un materiale estremamente robusto e leggero comprimendo e fondendo fiocchi di grafene. Il nuovo materiale, una configurazione spugnosa con una densità di appena il 5%, può essere dieci volte più forte dell’acciaio ma allo stesso tempo più leggero.

Nella sua forma bidimensionale, l’allotropo carbonio è considerato il più forte di tutti i materiali noti. Tuttavia, fino ad ora, i ricercatori hanno lottato per tradurre la forza bidimensionale in utili materiali tridimensionali.

Le scoperte di MIT sono mirate a dimostrare l’aspetto cruciale delle nuove forme 3D, che possiedono una insolita configurazione geometrica con il materiale stesso. Ciò suggerisce che, similmente, questi forti materiali leggeri possono essere fatti da una varietà di materiali, creando caratteristiche geometriche simili. Altri gruppi di ricerca hanno suggerito la possibilità di strutture leggere, ma gli esperimenti di laboratorio non erano riusciti finora a soddisfare le previsioni. Al contrario, la squadra del MIT ha analizzato il comportamento del materiale fino al livello di singoli atomi all’interno della struttura e sono stati in grado di produrre una struttura matematica che corrisponde strettamente alle osservazioni sperimentali.