fitbit
L’iconico logo dell’azienda americana

Solo qualche giorno fa, Fitbit aveva annunciato di voler rivoluzionare il modo in cui i propri utenti interagiscono tra di loro, andando così a rinforzare la Community e migliorare la gestione degli obiettivi personali. Oggi invece arriva la notizia di una nuova acquisizione eccellente per la società Americana.

Infatti, grazie ad un post sul proprio blog, veniamo a conoscenza che Fitbit ha acquisito Vector Watch, azienda conosciuta soprattutto per la realizzazione di smartwatch dal design lussurios, display monocromatico, cassa in acciaio inossidabile e durata della batteria che si aggira intorno ai trenta giorni.

Questa acquisizione sicuramente andrà a rafforzare il portafoglio brevetti di Fitbit, già ampio grazie all’investimento effettuato pochi mesi fa con l’acquisizione di Pebble. Si tratta di un momento importante per entrambe le aziende, infatti la tecnologia, l’hardware e il software Vector Watch, verranno sfruttare per creare uno dei prossimi dispositivo appartenete alla piattaforma Fitbit.

Fitbit investe per la prossima generazione di device

Per gli attuali utenti Vector Watch non ci saranno grossi cambiamenti. Gli smatwatch continueranno a funzionare regolarmente e rimarranno validi tutti gli indirizzi preesistenti per la richiesta di assistenza o informazioni. Inoltre i consumatori potranno continuare creare le nuove watch faces per i device Vector Luna e Meridian che verranno approvate dalla community.

Leggi anche:  Fitbit Ionic e Fitbit Flyer: lo smartwatch e le cuffie disponibili dal 1 Ottobre

Il cambiamento più importante lo subiranno gli Sviluppatori in quanto non sarà più possibile creare nuovi Streams, tuttavia, quelli già pubblicati possono essere modificati. Per tutte le curiosità e le informazioni relative a questa acquisizione, è possibile consultare la FAQ realizzata appositamente da Vector Watch disponibile a questo indirizzo.