ZTE V8 Pro presentato al CES 2017

Tra i tanti smartphone ed accessori straordinari presentati al CES 2017 troviamo anche ZTE. Blade V8 Pro è certamente un dispositivo di fascia media, caratterizzato però da una doppia fotocamera posteriore e specifiche tecniche ricercate ad un prezzo contenuto.

Doppia fotocamera posteriore per ZTE V8 Pro

Così come Honor 6X, annunciato ufficialmente pochi giorni fa, anche Blade V8 possiede una doppia a due sensori: uno da 13 megapixel con autofocus ed uno da 2 megapixel. Lo smartphone è in grado di registrare video in 4K e grazie alla fotocamera frontale da 8 MP cattura selfie con colori molto accurati. Il display di V8 Pro misura 5.5″ ed ha una risoluzione full HD 1080p. Troviamo inoltre un pulsante home fisico con sensore fingerprint. E’ possibile configurare il dispositivo in modo da sbloccarlo su un’app diversa a seconda del dito usato sul sensore di impronte digitali. All’interno del dispositivo è contenuto un processore octa-core Snapdragon 625 e 3 GB di RAM a fianco di 32 GB di spazio archiviazione, espandibili con micro SD. Interessante è anche l’aspetto della batteria con 3140 mAh, che a detta del produttore durerà più del top di gamma ZTE Axon 7. Ciò che lascia perplessi è la scelta di vendere V8 Pro con Android Marshmellow.

Per la prima volta ZTE decide di commercializzare un prodotto di fascia media negli Stati Uniti, visto il successo della serie Blade in Asia ed Europa che come precisato, ha venduto ben 50 milioni di dispositivi in tutto il mondo. Il preordine dello smartphone è già iniziato sul sito ufficiale ZTE Usa al prezzo di $229.98 con spedizione a partire dal 18 Gennaio.