android car

Il sistema Android è sempre più trasversale tra i device e tra pochi giorni assisteremo ad una presentazione importante per quanto concerne il futuro del robottino verde. Al CES di Las Vegas, infatti, FCA e Google daranno vita ad un esperimento per rivoluzionare l’utilizzo di Android Auto, la piattaforma simile a Carplay di Apple, che ha la funzione di far interagire un device con l’automobile.

Il risultato di questo esperimento è finalizzato alla creazione di una vera e propria Android Car, indipendente da cellulare o tablet e con un proprio esclusivo sistema operativo che in questo caso dovrebbe essere Nougat 7.1. La nuova tecnologia sarà sviluppata a bordo di una Chrysler 300 in via del tutto straordinaria poiché ad ora non è stato ancora annunciato una distribuzione in via commerciale.

“Con Google stiamo avanzando una collaborazione che porterà risultati positivi per entrambe le aziende – ha commentato Chris Barman, capo della divisione Ingegneria elettrica del gruppo FCA Con la nuova versione di Android vogliamo andare oltre il sistema UConnect con, conservando le sue funzioni ed implementandole con altre”.

Il progetto imbandito da FCA e Google in effetti si muove sulla scia di numerose case informatiche ed automobilistiche che stanno sempre più puntando alla creazione dell’auto del domani. Soprattutto per l’azienda di Mountain View l’aver siglato una nuova partnership strategica è un segno evidente della sfida lanciata a Tesla, Amazon ed Apple, arcigne concorrenti in un campo ancora alla ricerca del suo padrone.