Xiaomi Mi Mix alla prova in un drop test: risultato catastrofico

24
Xiaomi Mi Mix alla prova in un drop test
Il nuovo flagship della casa cinese è caratterizzato da un rapporto Display-to-body del 93.1%

Sul canale YouTube di JerryRigEverything il nuovo Xiaomi Mi Mix alla prova in un drop test mostra tutta la sua fragilità strutturale, con risultati a dir poco disastrosi.

Ci sono tante persone che si divertono a costruire oggetti, altre che li collezionano gelosamente al riparo da tutto. Jerry non fa nulla di tutto ciò. Jerry prende un bellissimo e costoso capolavoro di design e lo distrugge, letteralmente.

Nell’ultimo video sul suo canale YouTube il simpatico autore prende di mira lo Xiaomi Mi Mix, ultimo flagship presentato dalla casa cinese. Lo Xiaomi Mi Mix presenta una serie di caratteristiche davvero innovative che lo rendono davvero speciale.

A partire dall’enorme display praticamente senza bordi, con un rapporto Display-to-Body del 93.1%, un vero record nel settore. Il corpo poi è totalmente realizzato in ceramica, il che lo rende ultra-resistente ai graffi. Ma sarà così anche per le cadute accidentali?

Essendo un dispositivo completamente esposto da tutti i lati e realizzato interamente in vetro e ceramica, possiamo immaginare il risultato. Nel video potete vedere come i test siano stati effettuati a diverse altezze, simulando delle cadute reali che potrebbero capitare al vostro smartphone.

I risultati sono imbarazzanti per uno smartphone moderno. E’ bastata una caduta da circa 60cm per compromettere irrimediabilmente l’integrità dello Xiaomi Mi Mix. L’angolo in cui è impattato lo smartphone ha perso completamente la ceramica di cui era rivestito. Lo schermo presenta due lunghi solchi che lo percorrono interamente.

Nel video Jerry ci svela anche perchè: secondo lui Xiaomi ha sbagliato ad utilizzare esclusivamente materiali fragili. Se avesse inserito un leggero strato di materiale assorbente tra ceramica e vetro almeno il display si sarebbe salvato. Facendo così invece ceramica e vetro si trovano a contatto, passandosi a vicenda l’energia derivata dagli urti. Con il risultato di avere uno smartphone come lo Xiaomi Mi Mix irriparabile e compromesso per sempre.