Google Maps beta
Google Maps Beta si aggiorna con alcune importanti novità

Google continua ad aggiornare e sviluppare nuove funzioni per la propria applicazione di navigazione. Dopo l’arrivo delle feature per analizzare il traffico e l’affollamento dei luoghi e l’integrazione e la sincronizzazione delle voci e degli appuntamenti con Calendar, ecco arrivare nuove feature esclusive ma sempre utili e funzionali. Grazie al teardown eseguito sulla nuova versione v9.41.0 di Google Maps Beta, ecco emergere alcune funzionalità tuttavia non ancora confermate ufficialmente con un changelog da parte dall’azienda di Mountain View.

La prima e più visibile è quella che si noterà all’apertura dell’applicazione in quanto la visuale che predefinita sarà quella satellitare. Questa funzione sarà accompagnata da una nuova voce nel menù che permetterà di selezionare la visuale predefinita da mostrare all’avvio dell’applicazione in base alle nostre preferenze ed esigenze.

La seconda nuova funzionalità è chiamata “On These lists” e si tratta della possibilità di leggere recensioni, opinioni e consigli su un determinato luogo di nostro interesse o in cui ci troviamo. Verranno anche affiancate informazioni relative all’affollamento di questo determinato luogo oltre che al tempo medio trascorso dagli utenti.

L’ultima delle novità introdotte riguarda un lavoro di affinamento e miglioramento per inserire nuove fermate dopo aver pianificato un tragitto. La nuova interfaccia è pensata soprattutto per gli utenti nel pieno della navigazione, magari anche alla guida, in quanto il nuovo pulsante a schermo è di dimensioni generose e quindi facilmente individuabile.

Il teardown inoltre ha rivelato la presenza di parte di codice dedicata agli hotel. In particolare si tratta di una nuova integrazione tra il servizio di navigazione e i servizi di ricerca di Google, con la possibilità di cercare direttamente in-app gli hotel con il minor prezzo disponibile in maniera molto simile a quanto avviene con i voli aerei e il servizio Google Flights.