LG G3
Avvistato Android 7.0 Nougat sull’LG G3

Android 7.0 Nougat avvistato su LG G3 tramite un benchmark, per la precisione Geekbench da cui, già in altre occasioni, sono trapelati screenshot di prove su device successivamente presentati o che, come in questo caso, avrebbero ricevuto un aggiornamento.

La notizia non è per niente scontata visto che il top di gamma dell’azienda coreana è arrivato sul mercato nel 2014 e all’epoca montava Android 4.4.2 Kitkat. Nel corso del tempo il dispositivo è stato poi aggiornato a Lollipop e Marshmallow, Android 5.1 e Android 6.0 rispettivamente.

L’LG G3 ha riscosso un notevole successo dopo il G2 che gli ha fatto da apripista. A quanto pare l’azienda, con questo ulteriore aggiornamento, vuole premiare tutti i possessori del device, ancora oggi perfettamente funzionante, inviando un enorme messaggio di gratitudine con quello che sarà certamente l’ultimo update del phablet.

I punteggi di Geekbench mostrano che Android 7.0 Nougat sul G3, il quarto maggiore aggiornamento che riceverebbe il phablet, ha prestazioni in single-core pari 929 punti, mentre le sue prestazioni multi-core forniscono un risultato di 2977 punti. L’hardware, vecchio di due anni, sembra digerire bene il Torrone. Che LG stia cercando di portare Nougat su quanti più dispositivi possibili potrebbe essere confermato proprio da questo probabile aggiornamento.

lg_g3_android7_geekbench

Dopo tutto, l’azienda sudcoreana è anche quella che ha prodotto il primo dispositivo, LG V20, lanciato con Nougat preinstallato. Naturalmente questo apre la strada al possibile aggiornamento anche al G4, mentre per il G5 è più che scontato. LG dovrebbe fare un annuncio ufficiale sulla questione al più presto.

LG è alimentato dal chip Qualcomm Snapdragon 801 (uno dei migliore che l’azienda abbia mai prodotto) quad-core con clock a 2,5 GHz, GPU Adreno 330, 2GB/3GB di RAM. Il telefono vanta anche 16GB/32GB di memoria interna, una fotocamera posteriore da 13 megapixel con autofocus laser e stabilizzazione ottica dell’immagine, frontale da 2.1 megapixel. Il display è tra i punti forti del G3 con una diagonale da 5,5 pollici e schermo 2K paragonabile ai dispositivi moderni.

Se l’aggiornamento dovesse effettivamente arrivare potrebbe esserci un boom di vendite del G3 che al costo attuale e con l’ultimo software di Google sarebbe il best-buy del momento, senza ombra di dubbio.