mercedes-vision-van_08
I droni saranno in grado di trasportare ciascuno pacchi di 2 kg fino a 10 km di distanza

Con un investimento di circa 500 milioni di euro Mercedes-Benz, il colosso tedesco del mercato automobilistico, sta pensando di montare dei droni automatizzati al di sopra di un nuovo modello di furgoni elettrici. Lo scopo è quello di velocizzare i tempi di consegna delle merci ordinate online, visto il boom del commercio elettronico.

Il progetto del cosiddetto “Vision Van” è stato presentato pochi giorni fa a Stuttgart, in Germania, dove la casa automobilistica ha spiegato che i due droni montati sul furgone potranno trasportare ciascuno pacchi del peso di 2 kg fino a 10 km di distanza, facilitando quindi il servizio di trasporto in quei luoghi difficili da raggiungere.

L’intento inoltre è quello di cercare di assicurare la consegna degli ordini al primo tentativo, anche quando il cliente non è presente in casa al momento della consegna. L’investimento ricopre un arco temporale di cinque anni, ma la Mercedes non ha indicato un periodo preciso in cui i furgoni “intelligenti” saranno disponibili sul mercato.

“Il Vision Van integra molti concetti concreti per le future operazioni di consegna per l’ambiente urbano, come ad esempio uno spazio di carico completamente automatico – ha sottolineato Volker Mornhinweg, Responsabile Mercedes-Benz Vans- Inoltre, fa volare in modo autonomo i droni per la consegna e presenta funzioni di comunicazione innovative.”

droni pensati dalla casa automobilistica sono fissati sul tetto del furgone al di sopra di un portello che si apre verso l’interno del veicolo. Sono realizzati in fibra di carbonio e alluminio e misurano circa 55 centimetri. Modelli simili sono già stati messi in uso per aiutare a consegnare medicinali a persone che vivono in luoghi difficilmente raggiungibili dalle quattroruote.

Quando il furgone raggiunge il luogo di consegna, un braccio robotico all’interno del vano carico afferra il pacco e il portello superiore si apre automaticamente per permettere al drone di caricarlo. Poi attraverso l’uso del GPS, il drone vola verso un punto di atterraggio, stabilito dal cliente, per consegnare la merce acquistata online.

Il Vision Van sarà il primo mezzo commerciale al mondo a presentare un collegamento diretto dal deposito merci al destinatario. Il tutto attraverso un processo computerizzato.