mercato smartphone
Android domina il mercato, Apple cresce

È ancora Android il sistema operativo più venduto del pianeta con iOS che torna a crescere dopo un calo nel primo trimestre del 2016. USA e EU5 sono i mercati dove Apple cresce maggiormente, mentre la Cina resta un mercato difficile dove le vendite calano.

È il solito Kantar Worldpanel Comtech a fornirci i dati di vendita e diffusione dei sistemi operativi più venduti. Ormai la guerra si può definire solo tra due contendenti con BlackBerry che è ormai passata definitivamente al sistema operativo di Mountain View e Windows che sembra aver completamente abbandonato il sistema mobile che, comunque, ha un numero di vendite esiguo.

Android regna incontrastato

iOS cresce soprattutto nella terra natia, gli USA, e nei cinque grandi mercati europei (EU5) che comprendono Gran Bretagna, Germania, Spagna, Italia e Francia con un tasso del 31,8 per cento e del 18,2 per cento rispettivamente.

I dati si riferiscono al secondo trimestre del 2016, periodo nel quale Apple è riuscita a riprendersi soprattutto grazie all’iPhone SE che in UK è andato a ruba pari al 5,1% delle vendite degli smartphone. Android cala lievemente attestandosi al 65,5% delle vendite di smartphone dal 66,1% dello stesso periodo dello scorso anno. Le vendite combinate degli iPhone 6S/6S Plus sono state pari al 15,1% rendendo questi i dispositivi più venduti nel trimestre, mentre il Samsung Galaxy S7/S7 Edge rappresentato il 14,1% delle vendite di smartphone.

Leggi anche:  Apple taglia potenza ai suoi iPhone quando la batteria diventa vecchia

In contrasto con la crescita negli Stati Uniti ed EU5, iOS continuato a registrare cali anno dopo anno in Cina. Le vendite di smartphone nel secondo trimestre di quest’anno arrivano a toccare il 17,9% con un calo di 1,8 punti percentuali dal 19,7 del secondo trimestre del 2015. Il declino di iOS è tale da stare dietro a Huawei al 25,7% e Xiaomi al 18,5%. Mentre iPhone 6S e 6S Plus rimangono gli smartphone più venduti nella regione, la pressione di Huawei Mate 8, P9, di Xiaomi RedMi Note 3 e Mi 5 ed R9 di Oppo ha portato ad una maggiore concorrenza nel mercato.

Nel periodo estivo Apple registra sempre un calo per l’attesa dell’uscita di un nuovo modello a fine settembre. I dati di vendita mostrano che il 49% dei proprietari di iPhone negli Stati Uniti e il 51% di quelli cinesi possiedono un iPhone 5s o modello più vecchio, questo significa che potrebbero essere in molti a voler aggiornare i propri device. Resta da vedere se lo faranno con il nuovo modello di Cupertino oppure per quello di Mountain View.