amazon
Una flotta di aerei anche per Amazon

Amazon presenterà questo venerdì il primo aereo cargo che porterà il proprio marchio Amazon One in giro per il mondo. Con questo aeromobile comincia a formarsi la flotta di trasporto con la quale il più grande store al mondo mira ad aumentare il controllo sulla rete di distribuzione dei suoi prodotti.

La nuova iniziativa vuole accelerare le consegne ed è stata ponderata all’indomani del numero crescente di consegne che l’azienda offre in tutto il mondo. Amazon, infatti, ha recapitato circa un milione di pacchi nel solo 2015, lo stesso numero che FedEx aveva raggiunto in media tre anni fa.

Amazon ha così preso questa decisione dopo aver sofferto problemi onerosi con l’affidabilità dei servizi di trasporto aereo delle merci. Nel 2013, infatti, ha offerto rimborsi ai clienti che hanno visto recapitarsi i loro ordini in ritardo per Natale a causa del maltempo e per un aumento delle vendite su Internet. Le cause più frequenti che hanno portato a frequenti ritardi con UPS e FedEx.

Leggi anche: >Amazon: ecco come ricevere gratuitamente più buoni sconto da 50€

La presentazione del primo velivolo avrà luogo presso la manifestazione annuale di Seafair, negli Stati Uniti. L’aereo farà la sua traversata inaugurale sul lago Washington della città di Seattle. Inoltre, Amazon ha affittato altri 40 aeromobili Boeing delle compagnie Atlas Air Worldwide Holdings e Air Transport Services Group Inc. che si occuperanno della consegna degli ordini effettuati con il programma di fidelizzazione Prime.

Nonostante la flotta sia ancora in costruzione, la società statunitense ha detto che prevede però di continuare a lavorare con FedEx, UPS e altri partner. Almeno fino a quando non sarà totalmente indipendente.