galaxy note 7
Da molto si vocifera della presenza di scanner dell’iride sul nuovo phablet targato Samsung. La screenshot dell’ordine effettuato dalla ditta su Zauba lo conferma in modo inequivocabile.

Un ordine registrato sul sito di import/export Zauba conferma l’acquisto da parte di Samsung di uno scanner dell’iride dedicato al dispositivo riconosciuto col model number SM-N930F, ovvero il tanto atteso Galaxy Note 7.

Gli acquisti di Samsung su Zauba per Galaxy Note 7

Zauba, sito di import/export non particolarmente noto ai più, risulta essere una delle fonti più attendibili per ricevere conferme sulle specifiche tecniche dei device in produzione. La piattaforma è infatti usata da importanti aziende, come la stessa Samsung, per acquistare i pezzi elettronici che verranno poi installati sui loro prodotti. Una recente screenshot proveniente dal sito verifica che su Samsung Galaxy Note 7 sarà presente il tanto discusso scanner oculare.

galaxy note 7
L’immagine dell’ordine di Zauba che dà evidente conferma dell’acquisto dello scanner oculare.

Osservando l’immagine possiamo notare che la “Iris Cam” comprata da Samsung è accompagnata dal codice SM-N930F, ovvero il model number di Galaxy Note 7. L’evidenza dell’acquisto, avvenuto in data 15 luglio, non può perciò lasciare ombre di dubbio. Altre informazioni leggibili dall’immagine sono la provenienza dello strumento, ovvero Vietnam, e che la consegna verrà compiuta all’aeroporto di Delhi.

Leggi anche:  Gli utenti in media utilizzano lo smartphone per oltre 5 ore al giorno

In maniera analoga Zauba ha fornito prove incontrovertibili sulla presenza di altri elementi caratteristici del phablet Samsung, quali il display a 6 pollici ed il vetro impermeabile.

Tutte queste informazioni troveranno conferma ufficiale in data 2 agosto all’evento “Unpacked” in cui il prodotto verrà definitivamente presentato da Samsung.