galaxy
Samsung Galaxy S7 ed S7 Edge, attuali top gamma dell’azienda coreana

Tramite un tweet pubblicato sul suo profilo ufficiale, Samsung ha annunciato il suo primo gioco che sarà scaricabile esclusivamente sui dispositivi della gamma GalaxyLink Twin, questo il suo nome, è un videogioco che parla di una coppia di gemelli uniti tra loro, che si muovono in alcuni scenari e hanno lo scopo di spostare determinati oggetti per poter passare ai livelli successivi.

La presentazione di Link Twin, come detto, è avvenuta tramite un tweet pubblicato sul profilo ufficiale Samsung Developers dove la casa coreana ha pubblicato un breve video che mostra la trama del gioco.

samsung

Per il momento non si sa ancora in quali Paesi sarà distribuito questo gioco esclusivo per i Samsung Galaxy, ma in ogni caso a breve dovrebbe essere disponibile per il download in esclusiva sul Galaxy Apps. Questa nuova iniziativa è nata circa due mesi fa quando Samsung ha proposto una collaborazione con diversi sviluppatori indipendenti con l’obiettivo di creare contenuti esclusivi dedicati ai propri utenti.

Intanto Samsung ha messo a segno dei profitti da record nel secondo trimestre del 2016, soprattutto grazie agli eccellenti risultati di vendita del Galaxy S7 ed S7 Edge, due smartphone tra i top gamma più convincenti di questa prima parte dell’anno. Sono state, infatti, 10 milioni le unità vendute dopo un mese dalla commercializzazione, un incremento del +25% rispetto al precedente modello Galaxy S6.

Leggi anche:  Samsung Galaxy X: online nuove immagini, ecco come sarà lo smartphone pieghevole

Nel secondo trimestre del 2016 Samsung ha fatto registrate un profitto pari a 6.33 miliardi di euro e un fatturato di 39 miliardi di euro, cifre in decisa crescita rispetto allo stesso periodo del 2014 e del 2015. Nel primo trimestre l’azienda coreana ha fatto registrare un profitto di 5.23 miliardi di euro e un relativo fatturato di 38.9 miliardi di euro; si tratta di un vero successo per Samsung nonostante la continua avanzata dei competitors diretti, soprattutto i brand cinesi di spicco nel settore.