TIMvision
TIMvision: ecco le caratteristiche del nuovo decoder di TIM

TIMvision è il nuovo decoder del gestore TIM che potrà essere richiesto da tutti i clienti TIM interessati a questo nuovo dispositivo. Il nuovo decoder è stato sviluppato insieme ad un partner d’eccellenza: Google. Visto il rapporto di partnership esistente fra TIM e Big G, il decoder di TIM è basato sulla piattaforma Android TV. Proprio per questo motivo il decoder offre anche l’accesso al Google Play Store.

Il nuovo decoder di TIM, non permette semplicemente di avere l’accesso ai servizi in streaming offerti dall’operatore, è in grado di fare molto di più. Questo decoder trasforma una normalissima TV in una Smart TV. Una possibilità davvero molto interessante se consideriamo che oggi soltanto un italiano su quattro dispone di una Smart TV.

TIMvision: le caratteristiche del decoder di TIM

Da quanto si è appreso dalla presentazione ufficiale di TIMvision, il nuovo decoder funziona soltanto sulle reti TIM. Fra le varie caratteristiche presenti su questo innovativo dispositivo troviamo:

• Compatibilità con la riproduzione di contenuti in risoluzione Ultra HD (4K);
• Connettività Wi-Fi 802.11ac 5 GHz dual band;
• Supporto allo standard DVB-T2 per il digitale terrestre;
• Infrarossi e Bluetooth 4.1 (telecomando);
• Microfono per utilizzare il dispositivo con i comandi vocali;
• Processore quad core;
• 2 GB di memoria RAM;
• 8 GB di memoria flash;
• Compatibilità: Android, iOS, Windows, Mac, Google Cast;
• Porte: Uscita Audio SPDIF ottica / Uscita Video HDMI 2.0 / USB 3.0 / slot per microSD.

Il nuovo decoder di TIM potrà essere acquistato direttamente sul sito ufficiale del gestore a partire dal prossimo 18 luglio. Il prezzo di vendita di questo dispositivo è di 109 euro. Maggiori dettagli e informazioni riguardanti il dispositivo TIMvision sono reperibili sul sito ufficiale di TIM.