Android N
Android N, scopriamo insieme 3 interessanti funzionalità del nuovo OS di Google

Android N porterà con sé nuove ed interessanti novità sotto il punto di vista funzionale. Grazie alla conferenza “Google I/O” e alla beta rilasciata durante la stessa è ora possibile conoscere meglio il nuovo SO e le sue funzionalità, alcune delle quali molto utili nell’utilizzo quotidiano.

Anno dopo anno il sistema operativo mobile più diffuso al mondo si evolve e si arricchisce di nuove funzioni capaci di migliorare sempre più l’esperienza dell’utente. Grazie al lavoro degli sviluppatori del robottino verde, infatti, nel giro di alcuni anni questo semplice OS per dispositivi mobili è divenuto molto apprezzato dagli utenti di tutto il mondo ed è stato di rimpiazzare nell’immaginario collettivo i compiti svolti tradizionalmente da PC ordinari (ad esempio nel campo della produttività).

Finalmente, anche quest’anno la nuova versione di Android (7.0 o “N”) è stata presentata ed ha portato con sé profondi e significativi cambiamenti al sistema, quali ad esempio il “Multi-Window“. Gli stessi sono stati studiati fondo dagli esperti, grazie alla disponibilità di una versione beta per gli sviluppatori e raggruppati in una lista di 3 più importanti funzioni introdotte.

Android N, un copia-incolla più potente

Come ben sappiamo, il copia-incolla è una delle funzioni più importanti e più apprezzate dagli utenti di qualsiasi dispositivo informatico. La sua semplicità di utilizzo è stata migliorata nel corso degli anni ed è per questo che Google ha deciso di proseguire in quest’opera di semplificazione apportando delle modifiche sulla nuova versione del suo sistema operativo mobile.

Grazie alla nuova modalità multi-finestra, infatti, sarà possibile trascinare il testo selezionato da un’applicazione ad un altra, tramite la semplice visualizzazione dei due applicativi a schermo. Una funzione tanto semplice quanto essenziale, che fin’ora non era stata disponibile per gli utenti e che permetterà di migliorare e velocizzare il comparto produttività.

Leggi anche:  Google sta aggiungendo due nuovi link nella propria homepage
Android N
Android N migliora la funzione “copia-incolla”

Android N, cambiare la dimensione dello schermo

Molte volte il display di un terminale mobile appare troppo piccolo per poter gestire alcune particolari applicazioni e poterle visualizzare nel migliore dei modi. Per modificare questo genere di impostazioni, fin’ora, era necessario scaricare un launcher alternativo, ma con la nuova versione del OS di Google finalmente sarà possibile modificare direttamente la dimensione dello schermo, secondo determinati parametri.

Per eseguire tale procedura sarà sufficiente:

  • recarsi in Impostazioni-Display-Dimensione dello schermo;
  • selezionare uno dei quattro livelli di zoom o il livello di de-zoom dello schermo.

Una funzione estremamente importante, che sarà particolarmente apprezzata da tutti gli utenti un po’ in là con gli anni.

Android N, rispondere ai messaggi dalla schermata di blocco

Ultima interessante funzionalità introdotta da Android 7.0 N, sarà la possibilità di rispondere ai messaggi di determinate applicazioni, direttamente dalla schermata di blocco del dispositivo.

Per attivare la feature (opzionale) è necessario:

  • Recarsi in Parametri-Sicurezza-Blocco dello schermo;
  • Spuntare l’opzione di risposta da schermo bloccato.

La nuova funzione rappresenta, ancora una volta, la volontà del gruppo di Mountain View di semplificare le attività quotidiane dei propri utenti. Tuttavia, essa pone anche delle critiche e dei problemi sotto il punto di vista della privacy, a causa della possibilità per chiunque di rispondere ai messaggi, nonostante la presenza del blocco.

Continua, dunque, la sfida tra Google ed Apple allo sviluppo del sistema operativo “perfetto”. Solo i dati relativi alle vendite, però, potranno sancire l’opinione finale degli utenti e decretarne il vincitore.