Sony
Sony presenta il nuovo Xperia XA Ultra.

Sony è pronto a presentare un nuovo dispositivo mobile di fascia media. Si intitola Xperia XA Ultra ed è un phablet dalle caratteristiche tecniche tutte da scoprire. In questo modo, viene ulteriormente ampliata la già molto interessante linea Xperia X.

Nello scorso Mobile World Congress, il marchio giapponese Sony ha presentato al pubblico i modelli appartenenti alla nuova gamma Xperia X. A poco a poco, diverse proposte di questo tipo stanno facendo capolino e si fanno notare per caratteristiche sempre più accattivanti.

L’ultimo modello oggetto di rumors si intitola Xperia X Premium e punterebbe tutto su un moderno display con tecnologia HDR, perfetta per visualizzare una lunga serie di contenuti in streaming. Ma in Giappone nessuno ha intenzione di fermarsi ed è così che è stato lanciato Xperia XA Ultra.

Si tratta di un phablet mid-range dalle dimensioni piuttosto imponenti, che punta molto su un comparto fotografico di altissimo livello. Un po’ come tutti i dispositivi top di gamma di Sony, in pratica. Alcuni considerano Xperia XA Ultra come un esemplare perfetto per scattare selfie di altissimo livello. La motivazione? La scoprirete nelle righe seguenti.

I dati tecnici di Sony Xperia XA Ultra

Ecco la scheda tecnica del nuovo modello targato Sony:

  • Display da 6 pollici con risoluzione Full HD e rivestimento Gorilla Glass 2.5D;
  • Processore MediaTek Helio P10 octa-core con clock fissata a 1,8 GHz;
  • RAM di 3 GB;
  • Memoria interna di 16 GB, espandibile tramite scheda microSD;
  • Fotocamera posteriore da 21,5 megapixel con flash LED e sistema di cattura rapida degli scatti;
  • Fotocamera frontale da 16 megapixel con flash LED;
  • Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow;
  • Batteria da 2700 mAh.

La qualità dei materiali è garantita da una scocca in metallo e vetro, con un interessante schermo curvo molto utile per la maneggevolezza. Va segnalata la quasi totale assenza dei bordi laterali. Il phablet sarà disponibile in determinati mercati a partire dal mese di luglio, nelle colorazioni nero, oro e bianco. Ancora non si hanno informazioni sul suo possibile lancio in Europa.